OCR Interpretation


Cronaca sovversiva. [volume] (Barre, Vt.) 1903-1920, June 06, 1903, Image 3

Image and text provided by University of Vermont

Persistent link: https://chroniclingamerica.loc.gov/lccn/2012271201/1903-06-06/ed-1/seq-3/

What is OCR?


Thumbnail for

CRONACA SOVVERSIVA
ssercj
ki .;
jnts per libbra
'a del venti per
Ju vigore. "
i resi? Diavauu uibhu
ì dif senza contare che
ni Jsentenza arbitrale
vamOé. ' :,-yfA
ìupa e cruda clieccliè
.111 cantino i salariati
a Imo che scontarono
a, y imprevidenti entu
l'iéo di qualche centi
Wstipendio annuale,
pigione, come qui in
É éiibile l'azione delete-J-iche
sui migliori tem
H lo spirito e l'eduea
h forse qui in.tut-
fjiirfo più fervido ; che
la iei iodiche delusioni
tarsi ai cattivi pastoi i
alla nostra emanci
pino provvedere noi
jsogni urgenti ed as
ì irarla dai profeti che
l'astuta perfidia ri
dico solidali coi la
dei nostro sudore e
-f lo che serpeggia tra
Imo che non lascia
A. Banca
contro di noi. L'accettiamo: ma senza la
-vostra solidarietà morale e materiale il no
stro slancio verrà sopraffatto. Ai compa
gni d'Italia e dell'Estero il nostro appello
vibrato: col vostro sacrificio finanziario la
libera voce degli anarchici, che si vuol uc
cidere, potrà riprendere il suo posto di
battaglia: mandateci aiuti. Vi sono decine
di arrestati: vi è la persecuzione contro i
compagni liberi, vi è un giornale soffocato
coi metodi più insidiosi e colla violenza
più sfacciata. -
Aiutiamo i compagni detenuti: aiutiamo
"Il Grido della Folla": incitiamo i com
pagni volenterosi di Milano, colla no
stra solidarietà, a lavorare e a combattere.
In tutti i casi gli anarchici sapranno di
fendere le loro libertà e i loro diritti.
Indirizzo: Il Grido della Folla, casella
postale, 399, Milano.
Pensino i compagni che se é scarso
il contributo che per la diversità della
lingua, degli usi e dell'educazione noi
possiamo dare alla propaganda tra lo
lOlIBATS
hi
ottimo Grido
b riceviamo l'unita
quale facciamo
curi che da opTiì
risoonderanno
Inia italiana con
rsrhezza
al
K
nari
Stn di crdirlariprà
e violenze del
norrìico ci affra
l'Oceano.
Per V ALLARME
e per la Libreria Editrice Solidaria.
- ; '
Riceviamo dai compagni di Torino e
pubblichiamo di buon grado sicuri che
alla coraggiosa iniziativa non mancherà il
concorso nè l'appoggio dei compagni ita
liani d'America.
COMPAGNI,
a lui il ben servito, all'unione il libretto
d'operaio ed ha lasciato in asso Mr Am
brosini suo indigesto padrone.
Figuratevi le ire della faccia di bronzo!
Ha denunziato l'apprendista all'Unione e
l'Unione non ha tenuto conto della sua
denunziarla citato l'apprendista in Corte
e la Corte ha condannato Mr Ambrosini
al pagamento delle spese; ha sobbìlato ì
padroni a cacciare l'apprendista ribelle ed
i padroni l'hanno invece assunto al lavoro:
una iettatura insomma, un fiasco pirami
dale !
OraVin appello a Burlington e sicco
me è certo di una nuova solenne tromba
tura da ad intendere che si consola nel
pensiero d'aver fatto sciupare al povero
pografieo.
Nou è dittici! cosa sostenere l'iniziativa.
ambiente indigeno é invece largo ed Qualche fondo raccolto, c'è: al rimanente
efficacissimo quello che noi ia con- 81 P sopperire mediante la sottoscrizio
1 Ti A il tìvmm o n'ita nurimu o
dizioni economiche ìncontenstabilmen che i compagni possouo sottoscrivere an
te migliori possiamo dare alla prò- che in Parecchi, e che verranno man ina
- .
Disporre d'una tipografia nella quale
sia possibile stampare lavori di nostro
interesse a prezzi che una tipografia pri
vata non potrebbe praticare, è .il sogno
accarezzato da un gruppo di compagni
compositori residenti a Torino.
V Ora il sogno sta per realizzarsi: grazie Paolis in spese di avvocato più di quanto
alla necessità di pubblicare ! annunziato non avrebbe guadagnato in sei masi di
1 7. - M li . S 1 V i . I " w
periodico v Allarme, se deciso di anretta
Ma d-fettanoi fondi: la cosa urge. Di- 11 c16 P"ya : che tutte le leggi,
fettano perchè si vuole fare acquisto del espressione del borghese dominio di clas-
materiale 'sufficiente, affinchè i lavori sia- se, irridono in repubblica come in monar-
no riusciti anche dal punto di vista ti- chia, ai diritti sacrosanti del lavoro, che
paganda in Italia.
Rispondano quindi all'appello dei
compagni del "Grido della Folla" nel-
no rimborsate non appena la tipografia si
sarà posta in condizioni da poterlo fare.
JUa pubblicazione dell Allarme è subor
dinata all'impianto di detta tipografia: in
questa si potranno inoltre eseguire mol-
la, 'misura . ideila ; lóro forze e gli diano il t plici lavori a prezzi minimi. Non aggiun-
mezzo di conservare nella lotta il po- giauio dunque altro, convinti che nume
rosi saranno ì compagni appoggiami la
nostra iniziativa.
no che esso tenne fin qui con tanta
fierezza, con tanto profitto della nostra
propaganda.
Ne abbiamo fiducia sicura e ponia
mo la ' Cronaca Sovversiva" a dispo
siziorie.degli oblatori.
Ai compagni del Grido tutta la no
stra simpatia fraterna
La Cronaca Sovveisiva
"vMl''.'''.)'....,'y,.l,H
. New. York, 26' Maggio
nllib
i
idi
- t
-IO
in ry m
i imi ira
oèè'iì di
tu
.1
jon
FIORI DI LIBERTA'... REPUBBLICA
NA Accusato di aver diffuso il nostro
manifesto 22 MÀGGIO e di avere peritai
modo, in odiò' al sovrano di una potenza
amica fatta la apologia del regicidio il
compagno A. Poggi è stato di questi
giorni arrestato, deferito al potere giudi
ziario e ;posto subito sotto cauzione di
cinquecento dollari.
Il prestigio della jolizia, mqnart hlca o
repubblicana, pende ai fragili fili del sue
cesso e questo bisbetico cervo-volante ; si
era così atterrato nell'inchiesta del miste
rioso attentato dell' Umbria che bisogna
va ad ogni costo ributtarlo in aria cori
qualche vittoriosa manovra. Se questo
spiega per , un lato la furia reazionaria
della polizia e della magistraturànèwTor-
kese e la loro sollecitudine pel rispetto al
sovrano di " una potenza amica.... salvo i
linciaggi di Ervin ed il boycottaggio emi
gratorio, non spiega bene tuttavia l'affan
nosa caccia all'anarchico apertasi imman-
j? tinen temente su pei giornali coloniali da-
fattati; dai governi, gii ppaVafucile della stampa bordelliera
Unniatl Clacllf av- Aa mrortflÌ rloJ ftnllmn simìlia
Miracolosa virtù della biada che i lan
zjcchenecchi dell'ordine buttano ai mulet1
ti del quarto potere perchè ragliando di
difesa sociale e di sicurezza minacciata e
di ordine necessario facciano un pò di re
clame a quella stupida legislazione autia
narchica che sbirri e magistrati tengono a
New York armata come le pistole corte
contro ogni libera manifestazione del
pensiero. -
E perchè la nuova persecuzione Don si
risolva in un nuovo fiasco la poliziottaglia
s'è assicurata la collaborazione del Con
solato d'Itàlia al quale ha affidato la tra
duzione del manifesto incriminato sicura
che dal vivaio dei Pagliacci dei Rispoli e
degli Attanasio uscirà un capolavoro de
Spedire 1' importo delle azioni sotto
scritte, indirizzo provvisorio:
LIBRERIA EDITRICE SOLIDARIA
Casella postale 220, Torino.
Nota Bene: - A falicitare le relazioni
tra il periodico ed i compagni d'America,
le Amministrazioni dell' Allarme e della
Tipografìa Editrice Solidaria avvertono
c)e hanno incaricato il compaguo Rosaz-
za Camillo, ITPXrk Place st. Paterson N.J.
pe r i accogliere sottoscrizioni, abbonamen
ti, importo di opuscoli e di azioni della
Tipografia Editrice Solidi ria.
in repubblica come in monarchia la legge
è eguale per tutti... quelli che hanno quat
trini, ma prova ancora che Mr A.mbroshii
ha tutti i requesiti e tutti i diritti d'inau
g'irare da queste colonne la gallerie delle
facete di bronzo.
Ai nostri buoni cuqini di Barre e di
Northfield e con loro licenza, vorrei pro
porre un semplice quesito, diremo cosi, di
coerenza. A J3arre,' nelle ultime ehzioni, al
osto di nrimo e di secondo constabile i
A.
socialisti avevano due candidati proprii il
Jobnon ed il uay e questo potrebbe la
sciar credere cliei socialisti ritengono la
polizia un'istituzione più che benefica ne
cessaria, e quella del poliziotto funzione
per. nulla incompatibile colla qualità di
socialista magari intransigente.
A Northfield il socialista E. Barr (un
mangia anarchici finito come... doveva) è
stato con un ukase di L ivaguini espulso
dalla sezione socialista perchè ha accetta
to da quel comune la carica di constabllejil
che parrebbe stabilire olie re la carica di
poliziotto è compatibile colla volgarità del.
lalc
1
coirò il Pensièro non
iri uzzi, con tutte le ar
mei d'opinione di
l'ividuo colla ra
là fea-si soDprime la
? collsorda repressione
cittadini e si sof
fritti dell'uomo.
(i, le persecuzioni
itevano un giorno
itro un popolo che
a patria," si com-
ldfati coll'insidia e
Uca contro colo-
-1 Ini 4rtà dell'individuo"
1 li iikco ogni diritto di
,di riunione) e og-
ntailo negar loro
pa, anche il diritto,'
primo mangia-anarchici venuto non può
; ITtln4iarmio di tempo e di spese pò-f socialista che
r.spetu e vuoila jo ouc iucc.
come l'Asino di buridano die tra due
stàtt che i compagni sapranno apprezzare.
" Lé Amministrazioni dell' Allarme
e della Tipografia Editrice Solidaria "
Torino, 5 Maggio 1903.
' i: ' ;
i'."yt.''is".'i's."n".'s''.'s.'s-.s'
-r
.. ,-
Battàglie del Lavoro
P.ER , LA VITA E PER L' IDEA
ftm
farsi conoscere e
'I' Jo che, per fo. me
1 pi sinora ebbero, sia
W lTtampa. v
m,y y dopo di aver se
piente il periodico
Wssccfe,stànca di ve-
alp fecondo di prò-
( ì A i tri -v 1 1 n , v iQn.
ÌC
arresta e perse
: nega la gerenz
pre: impedisce la
unici: toglie in
1 Hi aQ di vita all'espli-
unii; f .
J.-;'jn sopraffazione gno Eterazy e della Sacra Romana
jrit,r,o fi psifttfiiiZH. ot...
l'iuauao gii anar- Vedremo quel che ne uscirà: intanto
rocemente, difen- aia minaccia di reazione i compagni di
4 ae PPHze n.rl1",LNeyJ5rprk hanno risposto con un nnovo
? J cwn nnn al ii)nnf i - - 1 x: J Z IL
l igiuuuuuxv. annesto commemorativo ueii ano eroico
1 li italiani questo nostro Bresci.
f JQ A Slte contro pensa- rm i mostri pregiudizii c'è anche quello
di rispondere alle provocazioni con ener
gia e conlermezza: compatitaci!
Gigione
'jll'arkot
STATI UNITI
.
BARRE E DINTORNI
Il Ciucolo Studi Sociali ha trasferito
la sua sede al n. Cambria St.; dove è
conseguentemente fissata anche la sede
della "Biblioteca Popolare " che sarà
aperta pel servizio del pubblico alle ore
consuete nei giorni di Martedì, Mercoledì
e Venerdì di ogni settimaua.
La Festa con cui Venerdì 29 Maggio u.s.
si è dato l'addio alla vecchia sala del cir
colo ha dato alla propaganda un profitto
netto di scudi 71,05 interamente devoluto
al fondo del nostro giori ale.
La bicicletta in riffa è toccala al n. 63.
Il possessore del fortunato bigliettc è
pregato di presentarsi alla sede del Circo
lo per ridi a ila.
-
Faccie di beonzo, sarebbe il titolo indo
vinato per una galleria in cui potrebbero
collezionarsi, ad edificazione del pubblio,
i tipi di padroni che hanuo del proprio
pudore e del benessere dei loro operai li
na tenerezza particolare.
Si potrebbe anzi augurare coli' abbozzo
di Mr Ambrosini se egli non fosse in qus
sto momento malato di unionofobia acuta
e jion facesse sotto lo spasimo della rab
bia compressa le più orrendi smorfie.
Il suo trucco di sfruttare gli apprendi
sti oltre il terzo auno di r)rova e di tener
li ribaditi alla sua baracca con sapienti
ritenute sulla paga, gli si è spezzato tra le
man -Ha trovato una testa friulana più du
radella sua,l'opei aio Paolis che compiuti i
suoi tre anni d'àpprendisaggio ha chiesto
mucchi di fieno è morto di fame per non
sapere da quale incominciare la èua cena;
ha la sua bussola, la sua giurisprudenza,
il suo contenzioso (vedi "Sempre Avanti"'
di Torino) e saprà senza dubbio spiegarci
perchè se poliziotto può essere anche un
socialista a.... Barre, un compagno possa
esssere espulso perchè poliziotto a... Nor
thfield, o uce versa, perchè se un sociali
sta è espulso a Northfield come poliziotto
i socialisti di Barre si sforzino di eleggere
alla carica di poliziotto due loro compagni
E ci auguriamo che malgrado lo iucf e
renza di ieri la coscienza dei nostri cugi
ni risponda che certa roba non li a colle
rivendicazioni del proletariato nulla pro
prio da spartire.
' -cv
PATERSON, N. J.
Alle vostre sollecitazioni di darvi setti-
manalmeute un cenno sul movivemento
operaio di questa città rispondo con tutti
le migliori disposizioni dell'animo e della
volontà pur prevenendovi che sento impa
ri al compito la forza della mente e della
coltura.
Farò del mio meglio per accontentarvi
e se è poco quel che farò qualcuno tra voi
altri ci.e sia vissuto qui. d arante le agita
zioni vibranti delio scorso Giugno ic
mi auguro che tornino al più presto
potrà, per l'antica esperienza dell'ambien
te coinpletare.il mio pensiero e compatire
ali1 occorrenza se il sudicio, uggioso sner
vante mestiere che io esercito non mi la
scia uè molto tempo nè molta.quiete per
un'assidua collaborazionè al giornale.
Riassumendosi adunque le mie impres
sioni sul movimento operaio nella capita
le dell'anarchismo è la fama che Pa
terson usurpa nel cinico linguaggio della
nostra cinica borghesia debbo ben a
malincuore dirvi che siamo ben lontani
i ii i ii. lalì'unnn smciran nnan-
d-i A (tllH HI UCUU1 usu .j .
vili"
do i buoni, i-forti propagandisti erano tra
noi vivevano e lottavano e d'anarchismo
si discuteva in ogni strato della popola-
:.Vrt!.
Vi :1ì v
stata lanciata
r- -,

xml | txt