OCR Interpretation


La sentinella = The sentinel. [volume] (Bridgeport, Conn.) 191?-1948, July 05, 1930, Image 1

Image and text provided by Connecticut State Library, Hartford, CT

Persistent link: https://chroniclingamerica.loc.gov/lccn/sn84020351/1930-07-05/ed-1/seq-1/

What is OCR?


Thumbnail for

. C'è ancora da combattere
da soffrire,
da vincere.
CARDUCCI.
GIUSEPPE GULLINO.
Il compianto giornalista coloniale, che chi sa
quante, volte portò in delirio le folle, con la, sua
parola fluente e f ascinatrice, è stato la settimana
scorsa onorato nel Cimitero del Calvario di New
York, dove dorme la pace dei buoni e dei giusti,
con una lapide marmorea sulla quale sono state
scolpite le sue simpatiche sembianze e la epigrafe
seguente: -
GIUSEPPE GULLINO
GIORNALISTA CRITICO OPvATORE
VISSE PER TUTTI
MORI SOLO
POVERO.
I COLLEGHI GLI AMICI
MEMORI.
La cerimonia è stata semplice ed austera. Al
cadere dei tricolore che copriva il monumento un
senso di Viva commozione ha invaso l'animo dei
presenti, tra cui l'Avv. Paolo Parisi, Armando
Romano, Aw. Giovanni Vicario, Cav. Ettore Mi
nervini, Cav. Beniamino Ciambelli, Agostino De
Biasi, Vincenzo D'Antoni ed altri noti giornalisti.
I buoni si piangono e si ricordano sempre
dopo. Al funerale del éaro e buon Gullino, che
quando mori non aveva altro che pochi cents, vi
erano solo una decina di amici e colleghif
Che calvario orrendo la nostra professione!
LA NOSTRA CHIESA DEL ROSARJO.
'L'abbiamo visitata in questi ultimi giorni in
occasione di un pllégrinaggio doloic " ' w
Ci parve di trovarci in un camposanto abban
donato.. "Mancava anche il Sagrestano, le cui veci
venivano fatte dal beccamorto.
Ritornammo sui nostri passi' assai più addolo
rati di come eravamo entrati.
E' possibile che noi, con tutto il nostro lavoro,
con tutti i nòstri sacrifici, con tutte le nostre con
tribuzioni, dobbiamo essere cosi sventurati?
LA DURATA DELL'INTELLIGENZA UMANA.
Uno scienziato ha proclamato che a quaran
t' anni l'intellierenza umana comincia a declinare.
Gli si sono ODPOste molte
della mente anche in età avanzate.
Innumerevoli grandi opere vennero comple
tate dai 50 ai 60 anni. In quel decennio Cesare
scrisse i Commentari; Hegel concretò le sue idee
filosofiche; Velasquez dipinse dei capolavori;
Keplero inventò la tavola dei logaritmi; Morse
creò l'alfabeto telegrafico; Verdi sviluppò mera
vigliosamente le sue geniali facoltà creatrici.
Dopo i 60 anni Galilei fece le sue "maggiori
scoperte Tintoretto dipinse il Paradiso; Miche
langelo racchiuse tanta bellezza e tanta -potenza
di colori nel Giudizio Universale. Franklyn aveva
50 anni quando cominciò a studiare filosofia na
turale; Vittorio Alfieri prese, a 46 anni, a studiare
il greco; il .vescovo Bossuet a 60 anni studiava
l'ebraico; fra i viventi Edison, a 83 anni, ancora
inventa e produce.
I "CROCIATI"..
La grande organizzazione di giovani, chè
combattono da per ogni dove per la revoca del
18. Emendamento, si afferma e si ingigantisce
ogni giorno sempre più in ogni angolo della Na
zione. Nella imminente campagna elettorale, essi,
senza tener conto delle affiliazioni di partito,
voteranno esclusivamente per la riuscita di quei
candidati che dichiareranno di dare tutta l'opera
loro in Congresso per combattere e debellare il
proibizionismo.
In soli quattro mesi di esistenza la organizza
zione è già forte di oltre 50,000 gregarii.
Indubbiamente il lavoro attivo della gioventù
e affidato un compito arduo che, certamente, non
mancherà di apportare ottimi f rutti.
Logica Proibitiva
Gli agenti esecutivi della proi
bizione son diventati giudici,
oltreché leggitori, degli altrui
pensieri nascosti.
Il caso recentemente capitato
ai camerieri del Ritz-Carlton di
New York è un esempio.
Ivi alcuni poliziotti federali,
sere or sono, - dopo aver lunga
mente osservato l'ambiente, se
duti ad un tavolino situato in
punto strategico, camuffandosi
da avventori, segnalarono ad un
gruppo di loro colieghi che
aspettavano di fuori, e piomba
rono sui camerieri che servivano
intorno bibite tutt'altro che al
cooliche. "Ma" disse il capo della
spedizione, dopo avere operato
le catture, "essi sapevano che
quelle bibite analcoliche sareb
bero state rinforzate con liquori
che gli avventori del ritrovo ave
vano in tasca, e perciò si presta
vano ad una violazione della leg
ge proibitiva, rendendosi, cosi,
anch'essi violatori".
Si noti la parola "anche".
Essa fa supporre che i came
rieri del Ritz-Carlton contribui
vano ad una violazione di legge,
i violatori principali erano altri.
Gli altri, però, non furono ar
restati. E' ignoranza, è stupidaggine,
è vendetta per respinto tenta
tivo di ricatto?
Gruppi di persone, signori e
signore, vanno in un restaurant,
forniti di liquori,, che gli uomini
portano nelle tasche posteriori
dei pantaloni e le signore nelle
borsette.
Ciò costituisce una doppia vio
lazione, perchè 1 legge proibitiva
non permette nè il possesso, nè il
trasporto di prodotti alcoolici, in
qualsiasi quantità.
Ma nessuno sa che essi viola
no il Diciottesimo Emendamento
e l'Atto Volstead,' eosi nessuno
li disturba. ,
Intanto attorniano dei tavoli
ed ordinano delle innocenti .bibi
te, a base di acqua, zucchero ed
aromi.
I camerieri li servono, ed im
mediatamente, signori e signore
le condiscono con whiskey, co
gnac, gin, absint.
Atlantic City, la più famosa
e frequentata stazione balneare
d'America, ha reso in questi
giorni l'ultimo tributo alla salma
del Sindaco Anthony M. Ruffu,
Jr., vittima di un tragico acci
dente, del quale pare avesse
avuto la premunizione.
Egli infatti, aveva sollevato
una campagna per "l'abolizione
dei passaggi ferroviari a livello,
e disponevasi ad intensificarla,
premuroso della sicurezza altrui,
quando la fatalità lo ha colpito.
Passa, cosi, alla dimora eterna
una fra le personalità più noto
rie e dinamiche, non solo della
città e dello Stato in cui risiede
va, ma dell'intera nazione.
In gran parte di quest'ultima
decade, il nome di Anthony M.
Ruffu, Jr., che aveva ereditato
e mirabilmente preservava le
caratteristiche della razza, che
a sua volta aveva trasmesso ai
figli, ha fatto frequentemente
storia nelle prime pagine dei
giornali dall'un capo all'altro
degli Stati Uniti, interessando
gruppi d'ogni discendenza e
d'ogni lingua.
Egli accoppiava, alle caratteri
stiche razziali della terra di cui
era oriundo, dell'Italia, cioè,
con la quale sentiva e profonda
mente riconosceva i suoi vincoli
di sanerue. le acauisite forzp
del paese natio, che ne facevano
un americano tipico, di quelli
che invano tentano sopprimere
le leggi-d'immigrazione e vice
ersa si moltiplicano e si espan
dano, irresistibilmente.
E' sciocca la perplessità degl'i
gnari, che non sanno spiegarsi
come sia possibile progredire, in
America, dall'umile scalino di
barbiere ad esperto uomo d'af
fari, a finanziere di ordine note-
j vole, ed accorto e sapiente uomo '
politico, ti la pretesa che ciechi
colpi di fortuna creino il cosid-i
detto "self-made man", nel
i come generalmente, è di una
superficialità umiliante.
àe si consideri che, prima d'in
traprendere una Qualsiasi atti
vità lucrativa, in America occor
re aver frequentato la scuola al
meno per òtto o dieci anni, sarà
non difficile spiegabile come sia
Allora la violazione diventa
fragrante.
E' il momento di agire.
Gli agenti si alzano. Sono rag
giunti dai rinforzi che soprav
vengono dalla strada, impugnano
le rivoltelle ed impongono ai ca
merieri di alzar le mani, proce
dendo al loro arresto, "perchè
sapevano che gli avventori avreb
bero condito le innocenti bibite
a base di acqua, zucchero ed aro
mi, con whiskey, cognac, gin,
aLc .nt, ecc."
ignoranza, è stupidaggine,
è ndetta per respinto tentativo
di icatto?
Come i camerieri potevano "sa
pe1 e l'uso a cui venivano desti
nale le innocenti bibite servite
ahr. clientela? Nessuno, forse,
in America, beve gazose, coca
cola, seltz, senza mescolarvi un
prodotto alcoolico?
,Se il sistema inaugurato dagli
agenti proibitivi a New York do
vesse avere generale applicazione
il regime diverrebbe ridicolaman
te spaventoso e spaventosamente
ridicolo.
Domani potrebbero arrestare
il guidatore di un'automobile da
nolo, perchè doveva sapere che il
suo tal passeggiere fosse un mal
vivente. Ed arrestare i capi li
polizia, perchè dovrebbero sapere
che molti loro subordinati si
fnno corrompere, e ricorrono ad
estorsioni quando nessuno tenta
di corromperli. Ed arrestare i
capi dei pompieri, perchè non
dovrebbero ignorare che gli spe
gnitori d'incendi ai loro ordini a
volte sadcheggiano le case. E !
me' tere in galera il Presidente1
dcrjii Stati Unjti, i Governatori, '
i ndaci, percne potevano sape-
i ro -che qualche funzionario inf e-
ii " e avrebbe commesso dei
re ti. é I
"I dove andrebbero a finire gli
r . ocati? Essi tutti sanno di (li
ft;. dere schiume di tanàglia. i
Di questo passo dovrebbero
ef ere incarcerati anche i preti
negl'esercizio, delle loro funzioni,"
pe" chè chi sa quanti malfattori
frequentano le chiese.
Ma, questa è la logica che lai
legge proibitiva ha sviluppato. (
Fino a quando il pubblico la
subirà ?
t- A J
possibile svilupparsi, socialmente
ed economicamente, dal nulla ad
altissime posizioni!
Ruffu usò la base della mode
sta educazione ricevuta per edi
ficarvi, Qon autodisciplina men
tale, l'edificio invidiabile dell'av
j venire che un tragico episodio
doveva, poi, improvvisamente j
troncare, per sè, per la sua fa
miglia e per la comunità che lox
S aveva innalzato a suo rappresen
i tante principale.
I La sua morte lascia, senza
dubbio, un vuoto non facilmente
colmabile nel gruppo italo-ame- j
ricano di tutti gli Stati Uniti. ;
Sebbene limitato alla politica
I di una cittadina climatica, egli
1 poteva considerarsi un nostro
. esponente nazionale, sorretto dal
ipiù alto consenso.
j Nella laboriosa e pittoresca
! carriera attraversata, Anthony
M. Ruffu7Jr., non ha avuto pe
I riodi felici soltanto. Non si vin
;ce, nella vita, senza superare
ostacoli ed ingoiar lagrime, ed il
compianto connazionale dovè su
perare i suoi scogli e soffocare'
i suoi spasimi. Alla fine di ogni
lotta, però, gli arrideva la vit
toria, conquistata con ardimenti
da leone e resa più dolce dalla
dimenticanza in cui lasciava
cadere i combattenti avversari,
che poi divenivano sui esti
matori. ChJ lascia la vita dopo averla
cosi vissuta, effettivamente non
muore. La famiglia e gli amici
hanno il conforto di sentirne
sopravvivere la forza morale e la
comunità che egli rapprensen
tava riceve l'eredità dell'esempio,
in cui può trovare ispirazione.
-
Còme in una orchestrai le vo
ci tenue dei violini e quelle talore
laceranti degli ottoni si uniscono,
formando un'unica armonia, cosi
le particolari fisonomie e le at
titudini delle singole regioni
debbono fondersi nella insupera
bile armonia dell'unità Nazionale.
'
Senza l'arte non vi è civiltà.
L'ideale sarebbe: massimo di
natalità, minimo di mortalità.
I SALARI E LE ORE
LAVORATIVE NELLA
INDUSTRIA DEGLI
AUTOMOBILI
L'industria degli automobili
negli Stati Uniti ha avuto uno
sviluppo meraviglioso dal 1904
ad oggi. Prima del 1904 l'indu
stria era di cosi poca importanzj
che tutte le informazioni per
questa venivano date assieme ai
rapporti per l'industria delle car
rozze ed i barocci.
Nel 1904 vi erano negli Stat
Uniti 178 stabilimenti con 12.0(X
impiegati che fabbricavano auto
mobili. Il valore totale dei pro
dotti di quest'industria a que
epoca non arrivava a $27,000,000.
Un poco alla volta l'industria
cresciuta ' nel 1927 vi eranc
negli Stati Uniti 1475 stabili
menti con più di 613,000 impie
gati ed il valore dei prodotti fu
oltre a $3,000,000,000. Ned 1904
solo 21,692 automobili vennero
prodotti nel 1920 più di 2
milioni di automobili furono fab
bricati negli Stati Uniti. Dal
l'anno 1921 fino al 1923 l'indù
stria non. fece alcuni progressi
ma nel 1923 la produzione del
l'automobile aumentò nuovamen
te ed arrivò fino alla produzione
di quattro milioni d'automobili.
11 Dipartimento del "Lavoro
degli Stati Uniti ha recentemen
te compilato un opuscolo conte
nente interessanti statistich
concernenti le ore lavorative ed ;
salari percepiti nell'industria del
l'automobili negli Stati Uniti du
rante l'anno 1928.
- I guadagni medi annuali dimo
strano un aumentò corrispon
dente allo sviluppo dell'iridustrir
Nel 1904 la paga media annual
fu di $594; nel 1914 di $802
nel 1919 di $1431; nel 1923 d
$1630; e nel 1927 di $1660. 1
guadagni individuali per ora e
per settimana variano secondo i
tipo del lavoro. Le statistiche ir
questo rapporto abbracciano le
attività di 55 tipi d'operai nel
l'industria degli automobili. Ne
1928, i braccianti guadagnava
46 soldi l'ora, ed una media set
timanale di $24.08 ; gli operato
ricevevano 79 soldi l'ora ed um
media settimanale di $35.73: v
trapanatori, femmine' 49 sold
oiii e $25.19 la settimana; i de
coratori ed inverniciatoli $1.3"
all'ora e $47.58 la settimana; 1
paghe medie per tutti gli ope
rai, donne e uomini fu di 75 sol'
l'ora e $35.05 la settimana. I pi
alti salari si verificarono nell
tfito Michigan ed i più bassi nel-
Pennsylvania.
TI lavoro s-nordinario " wr
1 irne" della Domenica e dei giorn
""ì festa, viene generalmente pa
gato ad una rata alta, una volta
e mezza della rata regolare. Molt:
stabilimenti hanno introdotto il
sistema dei "bonus", "il quale
rappresenta una paga addizio
nale guadagnata da una produ
zione in aumento di quella sta
bilita; questi "bonus" variane
dall'uno al 12 dei guadagni re
golari.
Il numero d'ore per settimam
varia per Stato: per le donne di
48.5 ore a 53.4 ore; per gli uo
mini da 48.2 a ,59.9 ore. Quasi
tutte le fabbriche osservano 1.
mezza giornata di lavoro il Sa
bato; molte fabbriche hanno re
centemente introdotto il sistem;
dei 5 giorni di lavoro la setti
mana; in generale la settimana
di lavoro in questa industria con
siste di cinque e mezza giornate,
e le giornate sono di otto o nove
ore.
Il nostro Alberto Volpe,
che di questi giorni sta
visitantdo i nostri nume
rosi abbonati della Città
di Stamford,

OFFICE: 641 EAST WASHINGTON AVE. Phone Barnum C3H
BRIDGEPORT, CONN,. SABATO 5 LUGLIO 1930
No. 27 ANNO XVII
You can fool some of the
people all of the time and
you can fool all the people
some of the time but you
can't fool all of the people
all of the time.
LINCOLN.
If
ITALIAN WEEKLY NEWSPAPER
P. ALTIEPwI, Editor
R. L. VOLPE, Mgr.
Subscription $2.00 per Year
Entered as second class matter, October 21 1914, at Post Office at Bridgeport, Conn, under the Act of March 3, 1879
Single Copy 5 Cts.
H-Hoij I trrrnt j pnm Hmg tninj tmnj bjmj nmjftsamj
ttnmlltnnijtinnM
nggj j tnmj trmil I tinnj tttmj Imiti trnnj pamtQ:
prove della fecondità
Antonio M. Ruffo Jr.
(?S i if
ENGLISH
y A
OPPORTUNITY
By Dr. Joseph Pantaleone
Dr. Russell H. Conwell, the founder of Temple University
and the famous lecturer, used to teach that opportunity is every
where. It is my firm belief that opportunity is knocking continually
et our doors every minute of our lives. But we do not see the in
finitely magic fields of sparkling diamonds which extent all around "
us and 'which could be had for the mere taking We are blinded
by our under-estimation of ourselves, by our lack of courage, by our
ick of enuthusiasm and imagination, and by our lack of faith and
.njoyment of hard work. How can we ever see and use wisely all
jur infinite opportunities when we allow ourselves to be so terribly
ìandicapped ? The average normal man who complains of lack of
pportunity is merely confessing his inability to se to use of
..pportunity.
Opportunity beckons to us as we enter a library; it cries out
o us when we chance to become acquainted with a powerful
erson; it lies in wait for us in our spare moments; it is to bé
jund everywhere if we will only search for it and dare to go'
iter it hard enough. No wise man ever gives up the fight for
success, happiness and freedom of spirit until he is dead for
.vhile we are living there are infinite ways open to us by which
we may bettere our condition a thousand-fold. . And if one fails,
.t does not mean that another way may not succeed gloriously.
But, I ask, how can we everhope to better ourselves and to
ind opportunity if we do not pfan systematically, if we do not
iave a worthy goal to arrive at, if we do not deliberately seize
.very chance, insofar as it lies within our ability to do so, of better
rig our condition? People will pray to God to make them happier
r more successful and then sit back and wait for the impossible
o happen. There is only one prayer of real value on this earth
.nd that is the prayer by which all wishes have ever been granted
.y God the praey of hard work, enthusiasm, understanding,
4sdom, efficiency in other words, help yourself and God will
elp you to make your wishes come true. Don't waste all your
Y i-ima ÌAÌv frWklicsVllv T"W'4- 4-Vti-nlr xrnmt ivl- W11
Jon't think opportunity knocks only once in a life time, and above
il, friends, let us not forget that most of us have mucli brains
j the world'sgreatest genius. The only difference between the '
"ehius and the common man is that the one uses the brain God
;ave him, while the other waits for the million dollars, or fame,
;r v hat-not. to drop out of heaven into his lap while, he sits back
:i an easy chair. ; '
There is no greater joy than the assurance of our ultimate
riumph in the truth stated here - that opportunity is everywhere
it all times, lying in. wait for any normal man who knows how to '
'o after her. r -
THE CHURCH
The Church is the noblest and the best organization in the
.vorld. - - - N ' - .. ' -
It furnishes the best examples of righteous living.
It produces the finest specimens of character of which this
orld has any knowledge.
It is one sure and steadfast promoter and supporter to reform.
It conserves thè peace and happiness of the community
It promotes honest, progressive, and beneficial government.
It does the most to make and maintain the homes as a place
. virtue, love, righteousness, comfort and happiness.
It sympathizes with the weak, the wronged and oppressed,
Ad pleads for social justice more than any other institution.
It brings to all classes and conditions of people the best and
lost comforting and hope-inspiring méssages regarding their
.iirow, their suffering and what all must face death." t
Give the Church your best service. Christ loved the Churchy
nd gave Himself for it. Live by the Church, stand by the Church
nd die by the Church.
ADVICE TO THE HOME MERCHANT
All this hullabaloo about patronizing the home owned store
' . all right. But there is some things the home merchant must da
0 merit this patronage. He must get his store in order. He must
dopt chain store ideas in display and merchandising. He must
ean up and make his store inviting to the consumer. He must
oep his store clean and neat, keep fresh merchandise, well display
u. Keep clean himself and neat appearing, polite clerks who are
,ell informed and know the stock. By doing this the fight will be
1 little more than even, leaning towards the home merchant. If
-ur home owned stores are orderly, well-managed, merchandise of
quality offered at reasonable prices, there is no reason why the
independent retailer cannot stage a big come-back.
SUPPORTING HOME INDUSTRY
The principle of encouraging closer co-operation between the
people of the cities and towns and af the rural districts is growing
n favor. In this community several efforts have been made in the
ast to promote better understanding, friendliness and the spirit
jf helpfulness, with considerable success. This effort should be
revived and continued. It will mean much to the common good of
all the people of this community and of this trading area.
HE PAYS
The owner of an automobile receives no favors from anybody.
He pays for the paved roads, for the traffic police the machine
o control and regulation. He supports multitudes of public officials
who have to do with the conduct of his affairs. He consents
cheerfully to be taxed, regulated, directed, checked and prohibited.
He is willing to be told where he shall park and when and the speed
at which he shalj drive. He has no privilegs for which he does'
not pay, and he is a powerful factor in the financial maintanancè
oì tue government.
ALL QUEER
Call a woman a chick and she smiles; call her a hen and shé
' iowIs. Call a young woman a witch and she is -pleased ; call an old
voman an witch and she is indignant. Call a girl a kitten and she
ikes it; call a woman a cat and she hates you. Women are queer.
Call v, man a gay dog and you flatter him; call him a pup, hound
jr a cur and he tries to alter the map on your face. He won't mind
being called a bull or a Lear, yet he resents being called a calf or
ub. Men are queer.
It appears that the recent
night have made more progress
.dmirals instead of warships.
SECTION
It EL
HIS WAY
London disarmament conference
had it spent its time scrapping
. - ?

xml | txt