OCR Interpretation


The patriot. [volume] (Indiana, Pa.) 1914-1955, September 19, 1914, Il Patriota, Image 5

Image and text provided by Penn State University Libraries; University Park, PA

Persistent link: https://chroniclingamerica.loc.gov/lccn/sn85054967/1914-09-19/ed-1/seq-5/

What is OCR?


Thumbnail for

PREZZO D'ABBONAMENTO
Un anno $2.00
Sei mesi $1.25
Una copia $0.05
ANNO I
25 000 TEDESCHI PRIGIONIERI - L'AUSTRIA PROSSIMA ALLO SFACELO
ITALIAN HEAVY ARTILLERY
fT 1 1 >
IL CONTINUO SUCCESSO DE
GLI ALLEATI
LONDRA, 12. —Il corrisponden
te del'Daily Telegraph' ha invia
to dal campo di battaglia il seguen
te dispaccio circa la situazione
in quel settore nel quale le truppe
inglesi sono a contatto col nemico :
"Gli ultimi resti della potente
cavalleria tedesca sono stati dis
trutti ed una gran parte della loro
artiglieria volante e dei loro treni
e stata catturata. Una gran parte
dei soldati sono stati fatti prigio
nieri o tagliati fuori dal grosso del
l'esercito.
"Un radiotelegramma diretto a
Berlino, che fu intercettato qui og
gi, dice: 'Noi ci troviamo in asso
luto bisogno di cavalli e di muni
zioni'.
"Ungereale tedesco che dormi'
ieri sera qui in un albergo di cam
pagna, fu sentito dire ad un suo
aiutante che un gran disastro si
era abbattuto sui tedeschi.
"Un ufficiale inglese del corpo
di aviazione faceva notare che sa
rà un miracolo se alcuni di quei te
deschi riusciranno a tornare a ca
sa, e che il loro solo e principale
scopo era quello di aumentare la
distanza che li separava dai loro
inseguitori.
"Non vi è alcun dubbio che le
sorti della battaglia si sono volte
ora a favore degli alleati. Il gran
colpo tedesco è fallito. Non vi sa
raà più' alcun assedio di Parigi ed
il governo può' con sicurezza ritor
ilare subito da Bordeaux alla capi
tale."
Il corrispondente del "Daily
Chronicle" telegrafa da Ghent:
"L'esercito tedesco e in una pe
' rieolosa situazione per mancanza
di viveri. Ghent non ha potuto for
nire ai tedeschi la quantità di vi
veri che avevano domandoto, ed es
si ora lanciano una colonna di 40
a 60 mila nomini verso Court ari
nella Fiandra occidentale."
l
I SERBI IN AUSTRIA.
ROMA, 14 —Il corrispondente
del "Messaggero" telegrafa da
Belgrado che i serbi hanno occu
pato tutto il territorio austriaco
fra il Danubio e la Sava.
I TEDESCHI AMMETTONO LA
SCONFITTA
PARIGI, 13 —Nel Quartiere Gen
erale tedesco si ammette la scon
fìtta dell'ala sinistra germanica, e
si tacciono le operazioni al eentro
della linea, dove le truppe agli or
dini del Principe Ereditario furo
no respinte. <
I tedeschi sono stati costretti ad
IL GIORNALE SI PUBBLICA CHINI SABATO
I TEDESCHI RETROCEDONO SEMPRE INSEGUITI DALLE TROPPE ANGLO-FRANCESI
Artiglieria pesante italiana
abbandonare Amiens e battono ora
in ritirata.
A Berlino la popolazione è in
preda al panico, avendo appreso
le gravi rovesci subiti dall'esercito
imperiale.
LA GERMANIA A CORTO DI
DENARO.
LONDRA, 13—Il prestito di gu
erra di 250 millioni di dollari an
elato dal governo tedesco è causa
di non lieve preoccupasene nel
ministero competente.
Si afferma che l'operazione e sta
to affidata unicamente ni banchi
eri, giacché il pubblico, preso dal
panico per la piega minaccisa
degli avvenimenti in Francia e per
le enormi perdite sofferte dall 'es
ercito tedesco, non è disposto a sot
toscrivere in misura conveniente.
Per acquietare il pubblico le au
torità affermano che negli ultimi
giorni le forze tedesche sono state
costrette all'inazione dal bisogno
di riposo dopo la lotta gigantesca
delle scorse settimane.
La censura è divenuta cosi' se
vera che i giornali dell'impero so
no autorizzati a pubblicare sol
tanto i dispacci favorevoli alle ar
mi tedesche.
I FRANCESI ANNUNCIANO
COMPLETA VITTORIA
BORDEAUX, 13—Il generalissi
mo Joffre ha inviato al ministro
della Guerra, Millerand, un tele
gramma cosi' concepito:
"La nostra vittoria apparisce
sempre pili' completa. Dapper
tutto il nemico è in ritirata, ab
bandonando prigionieri, feriti e
munizioni.
La battaglia degli ultimi cinque
giorni è terminata in una innega
bile vittoria. La ritirata della pri
ma. secondo e terza armata tedes
ca si va accelerando dinanzi alla
nostra sinistra, mentre davanti al
nostro centro l'armata nemica co
mincia a cedere.
11 nemico ha abbandonato sul
campo di battaglia molti feriti ed
una gran quantità di munizioni.
Le nostre truppe mostrano gli ef
fetti dell'intensità della lotta e
degli sforzi straordinari dei te
deschi per resistere al nostro urto.
Causa del successo è stato la ri
presa dell'offensiva. Ogni uffici
ale, sottufficiale e soldato ha ris
posto al mio appello. Tutti hanno
ben meritato della patria.''
I TEDESCHI RETROCEDONO
SEMPRE
LONDRA. U—L"*Ufficio Stam
pa" del Ministero della Guerra ha
IL PATRIOTA
SETTI MAINALE IINDIPEINDEINTE BILIINQUE
. Published h>y THE PATRIOT PLBLISHINQ CO.
pubblicato stamane il sequente
conununicato ufficiale :
''Durante tutta la giornata di
ieri il nemico ha energiamente
contrastato alle nostre truppe il
passaggio del fiume Aisne. Pero',
nonostante Deposizione incontra
ta e difficoltà del terreno, alla
calata del sole il fiume era già sta
to attraversato da quasi tutte le
nostre forze."
"Furone inoltre presi molti prig-
ioneri".
'*Lo Stato Maggiore francese
annunzia intanto che l'esercito del
Principe Ereditaris è stato respin
to e che egli ha trasportato il suo
quartiere generale, da St. Mene
liould a Mont Faucon."
L'AUSTRIA ALLA VIGILIA
DELLO SFACELO
ROMA (via Azorre,), 15. —Il
"Messagero" riceve da un suo cor
rispondente ulteriori particolari
sulla tremenda disfatta riportata
dagli austriaci a Lemberg. I par
ticolari della battaglia sono racca
priccianti. I russi fecero un mas
sacro enormo. I soldati austriaci,
sorpresi e avviluppati, si trovaro
no nell'impossibilità di ritrarsi an
che perchè i loro ufficiali li costrin
gevano in tutti i modi a combat
tere. Si può' dire che l'esercito aus
triaco resto' virtualmente distrut
to. Si assicura che il numero dei
prigionieri è semplicemente enor
me.
I comandanti russi preferivano
distruggere a ferro e fuoco. Fra
i feriti austriaci si trova un alto
numero di ufficiali superiori. Neil
impero il malcontento è generale.
Si desidera da tutta l'invasione
completa dell'impero. Sarebbe il
solo mezzo per far finire la guerra !
L' ANNUNCIO UFFICIALE
DELL' OCCUPAZIONE DI
% RHEIMS
LONDRA, 15—L'occupazione di
Rheims, da parte delle truppe alle
ate è stata annunziata nel seguen
te comunicato ufficiale pubblicato
clall "Ufficio-Stampa" del Mini
stero della Guerra.
"Le truppe alleate hanno occu
pato Rheims. Il corpo di armata
schierato addestra degli inglesi ha
preso seicento prigionieri e si è im
padronito di dodici cannoni'."
"La pioggia dirotta ha reso le
strade impraticabili siccheè la riti
rata dei tedeschi è diventata mol
to più' difficile".
"Il nemico occupa ancora una
fortissima posizione sul fiume Ais
ne. Il combattimento si svolge vio
lento e sanguinoso su tutta la linea
Ci battaglia".
<4 L'esercito del Principe Eredi
tario è stato ancora costretto a
retrocedere. Attuaemente occupa
la linea costituita da Varennes,
Consenvoye e Ornes."
I TEDESCHI SI ACCINGONO
A TENACE RESISTENZA.
PARIGI, 15.—1 l bollettino uffi
ciale pubblicato oggi a Bordeaux
dal Ministero della Guerra fran
cese dimostra che i tedeschi op
pongono ora una vigorosa resist
enza.
Il rapporto dice, in parte :
"Lunedi ' scorso i tedeschi com
inciarono a resistere all'avanzata
francese lungo una linea che ave
vano stabilito a nord del fiume
Aisne, attraverso le foreste di Oi
gle e Craonne ed a nord di Rhem
is e Chalons."
E' questa la prima volta che il
ministero della guerra ammette,
dall'inizio del movimento aggir
ante dei tedeschi, che il nemico
ritorna all'attacco.
Si ritiene che ritirandosi i ted
schi abbiano raggiunto una locai
ita già prescelta ed appositamen
te trincerata.
Il uoto prof. Formica di Homer
City, Pa., e' stato nominato agente
del ' 'Patriota,,. Egli e' autorizzato
a fare abbonamenti e a riscuterne lo
importo, e a contrattare avvisi.
Siamo certi che i nostri lettori e
amici accoglieranno gentilmente il
prof. Formica, noto in tutta la co
lonia italiana e americana di Homer
City e dintorni e da tutti ben visto e
stimato.
Mercoledì 5 scorso si dichiaro' col
pevole dinanzi al Giudice Telford, Ro
sario Calusso di Me Intyre, accusato
di aver venduto wisky senza licenza.
La Corte lo condanno" a SSOO di multa
e 4 mesi al "Work House,,.
Michele Rosso, accusato di aver fe
rito replicatamente con un cucchiaio
affilato in più' parti del corpo Luther
Blouse, venne trovato colpevole dai
giurati. La sentenza verrà' emessa lu
nedi' prossimo.
Joe Cedro, accusato di aver assa
lito con intenzione di uccidere, Andy
Fedlem. fu trovato colpevole dai giu
rati solamente di assalto e percosse
semplici escludendo l'intenzione di
uccidere. La sentenza si avra' lunedi'
prossimo.
PANORAMA OF THE CITY OF PARIS
I rr: ■**-"•< *sw **■**— mw -v* .yr?^
1' .v * / • *\ I . -i. ■ &- i
& •. •: •>: •: :• v: • \ . ' S r .. 8
fMfcS 5...... - • J' •-■ .A f . k
| A in ih - • - * -•
m v-r ; ■*■
Tliis is a view of the Isle of St. Louis, iu the river Seiue, showing No tre Dame cathedra!, in the center of th®
background.
Panorama della citta'
Nostro Agente
IN CORTE
Intanto gli alleati hanno fatto
gran numero di prigioneri. Interi
reggimenti sono stati tagliati fu-
ori e costretti ad arrendersi
L'inseguimento dei franco-ingle
si e stato cosi rapido che in alcuni
casi sono riusciti a prevenire i ted
sclii sulla linea di ritirata, obbli
gando cosi grossi reparti a cedere
le armi.
L' ARMATA DEL PRINCIPE
EREDITARIO IN PERICOLO
BORDEAUX, 15. —Secondo le
opinioni espresse qui nei circoli
militari, la posizione dell'armata
del principe ereditario è assai pre
caria.
I forti francesi ad est della Ar
gonne hanno reso impossibile la
ritirata in quella direzione.
L'armata è, perciò', costretta a
muovere verso il nord, nella spe
ranza di unirsi alle altre forze te
desche lungo la linea Meziers St.
Quentin. Senonchè, i francesi in
seguono già i tedeschi a nord di
Rheims colla probabiltà di tagliar
fuori l'armata nemica.
Pasquale Tafone alias Patsey Ford
di Lucerna, accusato aver venduto li
quori senza licenza fu trovato dai giu
rati colpevole. La sentenza si avra'
lunedi' prossimo.
Venerdì' scorso e' cominciata la
causa a carico di Olissi Ridolfì e Ales
sandro Cento da Fultorun accusati di
omicidio. Il dibattimento durerà' circa
una settimana.
la tassa oi guerra
sul vino e la birra
WASHINGTON, 10. —ll Comi
tato parlamentare '-of the Ways and
Means., ha virtualmente deciso che la
cosidetta tassa di guerra escogitata
per coprire il disavanzo delle dogane
venga imposta esclusivamente sui
vini, sulla birra e sulle merci in tran
sito.
Il Presidente Wilson e' in favore
della decisione del Comitato.
La tassa sara' di 50 soldi su ogni
barile di birra: 20 soldi su ogni gal
lone di vino e il 3 per cento sulle
merci in transito.
Si calcola che la tassa sulle merci
dara' un gettito di 60 milioni di dol
lari ; quella sulla birra 32 milioni e la
tassa sui vini otto milioni di dollari ;
in tutto 100 milioni di dollari.
Una nuova banda italiana
a Crcekside
Lunedi' 21 settembre, nella Sala
Caneva di Creekside, avranno prin
cipio le lezioni di una scuola di mu
sica, diretta dal noto professore Gu
glielmo Noce, il quale ha dato già"
prova della 6ua incontrastata abilita',
tanto in Italia che in America.
I MANOSCRITTI NON SI RESTITUISCONO
di Parigi
DIREZIONE e AMMINISTRAZIONE
Marshall Bidè. • Stanza N. 12
INDIANA. PA.
Locai-Phone 250 Z
BERLINO AMMETTE LA SCON
FITTA
COPENHAGEN, 15—Telegram
mi da Berlino dicono che la prin
cipale armata austriaca ha soffer
to una sconfitta assoluta, ma si rit
ira in buon ordine. 11 dispaccio
aggiunge che l'esercito del gene
rale von Auffenberg è in una posi
zione pericolosa, essendo stato ta
gliata fuori delle communicanzioni
con l'armata principale. Gli aus
triaci hanno subito perdite terri
bili.
DUE GENERALI E 25 MILA
SOLDATI TEDI.SOI PRI
GIONIERI
LONDRA, 15—Il corrisponden
te alla Central News da Dieppe,
in data lunedi', 14 settembre, tele
grafa chè l'armata tedesca al com
ando del generale Von Kluck è
stata costretta ad arrendersi.
I soldati fatti prigionieri sareb
bero, secondo taluni 14 mila, se
condo altri 25 mila, insieme con un
gran numero di cannoni ed altro
materiale da guerra.
Il numero degli alunni, sino ad
oggi, tra Creekside e Fulton Run Shaft
e' di 41.
Chiunque desidera far parte della
musica si rivolga al Presidente Ca
taldo Valenti.
Altri schiarimenti li daremo in al
tro numero, dovendosi compilare lo
Statuto e regolamento della musica.
La Guida del Minatore
Il JRev. Sanna, l'autore di questa
pregevole Guida ha ricevuto, or son
pochi giorni, le copie del suo lavoro
che già' sono in vendita in molti vil
laggi e citta della Pennsylvania.
La Guida dei Minatore, si può' dire
senza tema di esagerare, e' proprio
ciò' che mancava ai lavoratori delle
miniere. In essa il chiaro untore spiega
con parola facile e dilettevole come il
minatore deve comportarsi nel suo la
voro, sia per renderlo più' profitte
vole, sia per salvaguardarsi dalle mol
teplici disgrazie che spesso si hanno a
lamentare nella miniera.
Chiunque desidera fare acquisto
di questa utilissima Guida potrà' ri
volgersi al nostro ufficio, Marshall
Building, Stanza n. 12, Indiana, Pa.
11 prezzo e' di 50 soldi la copia.
RARA OCCASIONE
Casa con tutte le comodità' vicino
alla stazione della B. R. & P. nel
centro della citta' vicinissima alla
nuova fattoria di Macearoni ed a quel
la di Gomme per automobili, si vende
causa trasloco.
Attualmente si incassa un'ottima
rendita.
Rivolgersi o scrivere a A. Bianco-
Honii*. Vìi), Pa.
No, 7

INDIANA, PA., SABATO 19 SETTEMBRE 1914
The Patriot

xml | txt