OCR Interpretation


The patriot. [volume] (Indiana, Pa.) 1914-1955, October 31, 1914, Il Patriota, Image 5

Image and text provided by Penn State University Libraries; University Park, PA

Persistent link: https://chroniclingamerica.loc.gov/lccn/sn85054967/1914-10-31/ed-1/seq-5/

What is OCR?


Thumbnail for

PREZZO D'ABBONAMENTO
Un anno $2.00
Sei mesi $1.25
Una copia $0.05
ANNO I
Gli alleati infliggono nuove perdite ai tedeschi
V -, ' 5 ' ' . 4..
I particolari della grave disfatta tedesca in Polonia
Le caricature che i soldati tedeschi dipingono sopra
un treno, in partenza per la frontiera.
\ tedeschi retrocedono
dinanzi all'impeto degli alleati
LONDRA, 27. Secondo notizie
diramate dai Ministero francese della
guerra la linea tedesca, che per s i
settimane ha occupato con straordi
naria tenacia il suolo della Francia,e'
stata finalmente spezzata.
Presso il termine orientale del'a
' nea nella sezione di Nancy, gli inva
ori sono stati respinti verso Metz,
su suolo tedesco.
In altri punti gli alleati, dopo un
lungo periodo di inattività', hanno
ripreso l'offensiva.
A nord, lungo il confine franco
belga, la battaglia prosegue con fe
rocia inaudita.
Sull'Yser, dove la lotta e'stata più j
accanita che altrove, gli alleati man
tengono le loro posizioni, mentre a
sud hanno conseguito de. vantaggi.
i "
- Un ordine del Kaiser
l LONDRA, 27. ll corrispondente
\ .la Copenaghen del 4 -Times,, tele-:
grafa di aver avuto notizie da fonte
tedesca che il Kaiser ha emanato Tor
tine di occupare Calais a qualunque
osto e senza badare a sacritìzii.
Si riferisce anche che il Kaiser era
nel Belgio domenica e chiamo' a rap
porto gli ufficiali per comunicare que
st'ordine.
Il Kaiser si dice abbia stabilito la
occupazione di Calais e Dunkerk es
sendo questi due punti necessarii per
compiere il suo nuovo piano strate
gica, per attaccare l'lnghilterra.
Si afferma che il Kaiser nell'ema- i
nare l'ordine abbia aggiunto che non !
si fosse badato al sacrifizio che do
veva farsi di uomini e materiale da
guerra.
Si conosce anche che grosse co
lonne di truppe tedesche dai campi di !
riserva sono stati .inviati nel Belgio e j
IL GIORNALE 81 PUBBLICA OGNI SABATO
iin Francia per rinforzare le linee di
; battaglia del Kaiser.
I Anelici Ornila austriaci provenienti
dal Tirolo sono passati da Gand per
rinforzare i tedeschi che stanno attac
cando gli alleati tra Yres e Dixmude.
Si aggiunge che i tedeschi a quel
punto sono oltre 250.000 decisi a
qualsiasi costo di •occupare la costa
del canale.
Il corrispondente infine annunzia
che in seguito ad accordi presi tra la
Germania e TAustria-Ungheria, l'im
peratore Guglielmo prende il comando
supremo delle armate unite.
Secondo le notizie ricevute in Co
penaghen l'imperatore di Germania
e* in buona salute e di ottimo umore.
, !
RETICOLARI SULLA
LISFATTA TEDESCA IN POLONIA
I tedeschi ripiegano sulle
linee difensive alla
frontiera
PIETROBURGO, 27. Le azioni
sulle rotte che menano a Piotrkow e
Radom hanno assunto il carattere di
| una grande battaglia il cui fronte,
della lunghezza di più' di 100 • -verste..
va da Rawa a Nowe Miasto ed alla
foce del fiume Ujanka.
La sera del 24 corr. al nord di Rawa
le truppe russe attaccarono i tedeschi
alla baionetta, infliggendo loro consi
derevoli perdite.
Nel solo villaggio di Morchidlo i
CC
russi seppellirono 700 cadaveri di te
| deschi.
In una carica alla boionetta presso
il villaggio di Mazsmerjeff i russi pre
sero due batterie di mitragliatrici.
Le truppe russe comandano la fo
resta di Nemglowo, a sud est di Rawa
dove fecero pia di 400 tedeschi pri
| gionieri.
IL PATRIOTA
SETTIMANALE INDIPENDENTE BILINGUE ILLUSTRATO
INDIANA, PA., SABATO 31 OTTOBRE 1914
| Nelle foreste poste fra Radm e Ko
| senitz sono in corso accanite azioni.
L'esercito russo e' avanzato lungo le
rotte che partono da Nowa Alexandria
sulle quali ha fatto numerosi prigio
nieri e conquistato parecchi cannoni,
L'entusiasmo a Pietroburgo
PIETROBURGO,27.—DaI campo
di battaglia giungono notizie dalle
quali si rileva che, nella Polonia russa
e nella Galizia, i successi delle armi
russe procedono ininterrotti.
Dopo la battaglia nella vallata del
fiume Spryne, dove il nemico ha su
bito una disfatta completa, perden
dovi grande numero di uomini fatti
prigionieri e molti cannoni, i russi
hanno trovato sul terreno più' di cin
quecento cadaveri di tedeschi.
La popolazione di Pietroburgo, in
tanto, e' pazza di gioia per le vittorie
dell'esercito russo.
Le notizie della sconfitta decisiva
inflitta dai tedeschi a Varsavia, ha
provocato un entusiasmo indescrivi
bile, entusiasmo che e' straordinaria
mente aumentato quando lo Czar ha
pubblicamente ringraziato l'esercito
per la trionfale vittoria conseguita.
Da altre informazioni provenienti
dal campo di battaglia si apprende
che le perdite tedesche, le quali an
cora per qualche settimana non po
tranno essere precisate, sono gravis
sime.
Si apprende pure che i tedeschi
sono determinati ad arrestare la loro
ritirata sulla via che mena a Piotrkow
e Radon con lo scopo di tentare un
nuovo attacco.
fale tentativo pero' e' universal
mente giudicato come assolutamente
vano.
DISPACCI DRLtITnLIA
Un'offerta della Russia all'ltalia
ROMA, 24. L' ambasciatore
russo, recatosi oggi dal Presidente
del Consiglio, gli ha offerto, a nome
dello Zar, di liberare tutti i soldati
i austriaci, di nazionalità' italiana fatti
prigionieri durante la guerra, a patto
j
che il governo itiliano garantisca che
ji liberati non faccino ritorno in Austria
e riprendano le armi contro la Russia.
L'on.Salandra rispose di apprezzare
la simpatica intenzione dello Zar, ma
che le leggi proibiscono di limitare la
liberta' di chi non ha commesso colpa
j alcuna.
In conseguenza difficilmente si po
trebbe impedire ai prigionieri liberati
di ripassare la frontiera, dati i doveri
imposti dalla nautralita".
Il presidente del Consiglio, riser
! vatosi di approfondire la proposta,
convoco' subito i competenti ed in
! terpello' il contenzioso diplomatico.
Si crede che la risposta sara' con
-1
traria all'accettazione.
D sottomarino fuggito dalla Spezia
SPEZIA, 24. Il sottomarino 43
costruito nel cantiere Fiat-San Giorgie
e partito da Moggiano per Ai accio,
ritornerà domani,
- ] Il sottomarino scomparve iJ 3 set-,
. tembre, mentre si trovava al largo per
? fare esercitazioni di telegrafia senza
i fili.
Il comandante Angelo Belloni,della
riserva navale, l'aveva gudiato, ad
insaputo dell' equipaggio, sino ad
Aiaccio, col proposito di fare un colpo
di testa.
Difatti, prima di partire, aveva
scritlo alcune lettere in cui manife
stava l'intenzione di portarsi nell'A
driatico ed attaccare la flotta au
striaca.
La piccola nave, sprovvista di si
luri, approdo' iu Aiaceio, dove l'equi
paggio, accortosi che il Belloni dava
segni di improvviso squilibrio men
tale. lo consegnarono alle autorità'
francesi.
11 Belloni potrà' essere condannato
ad un minimo di 1(5 anni di reclu
sione.
EPISODI DI GUERRA
-
Una commovente lettera
di un moribondo
PARIGI, 23 settembre.
Il giorno 8 settembre, il soldato
Mario Luciano Suiliard, appartenente
al 93. reggimento di fanteria di La
roche-sur-Yon, cadeva, in uno scontro
sull'Aisne, gravemente colpito da un
proiettile alla gamba. Raccolto dal
colto nella notte dal 9 al 10 settembre
il soldato spiro' nel treno che lo tra
sportava insieme ad altri feriti all'o
spedale di Ma'esherbes. Egli aveva
soccombuto ad una abbondante emor
ragia.
Nelle tasche del povero fantaccino
venne trovata la seguente lettera, che
egli aveva scritto sopra un pezzo di
! carta e con la matita, sul campo me
desimo dove era caduto.
? '
Z I
Il Barone Gen. Helmuth
Von Moltke, Capo dello Stato
Maggiore tedesco che ha do
vuto abbandonare il suo posto
perche' gravemente ammala
to. Egli e' stato sostituito dal
Gen. Erich Von Falkenhayn.
Profughi belgi che si rifugiano nella citta' di Ostenda
La lettera era indirizzata alla fa
miglia. Eccola:
9 settembre 1914.
Miei buoni e cari tutti,
Quando riceverete questa lettera, il
vostro "Daudore,, (vezzzeggiativo),
sara' partito per il Cielo, a meno che
i tedeschi non l'avranno raccolto sul
campo di battaglia.
leri mattina, 8 settembre, verso le
6 e mezza, quando forse voi eravate
alla messa, per una attenzione della
Divina Provvidenza, io sono stato fe
rito sul campo di battaglia da un pro
iettile che mi attraverso' la gamba e

caddi al posto medesimo dove giaccio
,
j ancora, poiché' per una somiglianza
assai indegna con il dolce nostro Sal
! vatore Gesù' sulla croce, io mi trovo
veramente inchiodato alla mia croce,
non potendo muovermi neppure M'un
millimetro.
La mia ferita non mi la soffrire
che quando mi muovo. Ma la sete...
ioli! quanto soffro dalla sete!
Il mio morale e' buono. Io noe ho
nessuna angoscia. Con il Crocifisso
dinnanzi agli occhi io prego... ed a-
I spetto che la volontà' di Diosiafatta-
Voi sapete, miei cari, che prima di
partire io aveva fatto il sacrificio della
mia vita.
Quante volte 1' ho rinnovato da
ieri e come lo rinnovo ancora una
volta, questo sacrificio che piacerà' a
Dio di togliervi o di eggiungervi.
Io non temo la morte. L'ho vista e
la vedo ancora cosi' da vicino. La
morte non ha nulla di pauroso perche'
apporta una felicita' grandissima.
E ve ne supplico. Che il vostro do
lore per la mia morte sia silenzioso e
I rassegnato. Ho tantajiena di lasciarvi.
Ma ho tanta speranza di ritrovarvi
iun giorno. i "
Daudore.
Questa lettera commovente e iiia
jgnifica e' stata scritta da un soldato
1 MANOSCRITTI NON SI RESTITUISCONO
DIREZIONE < AMMINISTRAZIONE
Marshall Bidè. - Stanza N. 12
INDIANA. PA.
Local-Phone 250 Z
di venti anni, un volontario,che l'anno
scorso aveva contratto una ferma
triennale per essere libero nel 1916
ed entrare nel sacerdozio, poiché',
questo e' il segre'o della vibrante
fede di tutta la lettera, il povero fan
taccino era un alunno del gran Semi
nario di Chavagne-en-Paillers.
I tedeschi si servono dei cani
come spie
PARIGI,23. — Il "Figaro,, stampa
che i tedeschi si servano di cani come
spie.
Questi cani che sono ammaestrati
in una maniera speciale, si avvicinano
agli avamposti francesi e non appena
scorgono i soldati si danno a fuggire
abbaiando furiosamente.
Ciò' e' il segnale per un attacco
contro gli avamposti.
Compresa la cosa i francesi dauno
ora una caccia sdietata a questi cani.
Alcuni degli animali uccisi portavano
rinchiusi, nel colla) e, dei messaggi
scritti, diretti ai comandanti dei vani
corpi tedeschi.
Due parole ai lettori
Tutti indistintamente quando do
vete farvi un vestito cercate sempre
di fare il vostro acquisto in un ne
gozio dove si vendano vestiti di moda
e a poco prezzo. E tale negozio e'
quello di Wine & Wine. Ivi voi po
trete acquistare il vostro vestito e po
trete trovarne uno che riesca di vostro
pieno gusto, poiché' in questo negozio
ve ne e' un estesissimo assortimento,.
Tutti i vestiti sono confezionati al
l'ultima moda in tutte le tinte e in
tutti i disegni,
i : Vi sono splendidi tipi di vestiti da
$lB a SGO ed altri da $25, S3O e $35.
Recatevi dunque da Wine & Wine,
- Citizens Bank Bldg., Carpenter Ave r
) Indiaua. Pa,
No. I*3

Published weekly by THE PATRlOT POBUISHINQ CO.
The Patriot

xml | txt