OCR Interpretation


L'Italia. [volume] (San Francisco, Calif.) 1887-1943, March 22, 1897, Image 5

Image and text provided by University of California, Riverside; Riverside, CA

Persistent link: https://chroniclingamerica.loc.gov/lccn/sn85066408/1897-03-22/ed-1/seq-5/

What is OCR?


Thumbnail for 5

Stenterello! —Uu dn-cre'o con
corso ai pubblico si notav., ieri sera
al teatro Bush; bene oo(o'aia l’or
chestra e la Ga’leria, s*arsi i posti
occupati nel Bai :ony. Nel dramma,
dramma per modo di dire, la palma
del successo spetta al Signor Artu
ro Biagi che della brillatile pane di
Couturier fece una piccola crea
zione.
Disinvolto, padrone della parte,
molto parco nei gesti il Signor Bia
gi di recita in recita rivela dei pro
gressi che in.ero non ci aspetti v i
mo ed è ormai stabilito ch’egli è
atto dei più preziosi elementi tra i
nostri filodrammatici.
Il Signor Dante Martini personi
ficò molto bene il protagonista però
Insisti imo enee ra su quanto altra
volta abbiamo detto; le parti da
primo attore non gli si attagliano;
egli può essere un buon brillante
od nn ottimo generico e, secondo
noi, fa male a scostaisi dal ruolo.
Ad ogni modo intel’igente coin è e
colla passione che diuiosta pel tea
tio qualunque parte gli venga affi
data la eseguisce in modo commen
devole come fece ieri sera.
La S gnorina M. Marchetti fu ef
ficare e secondò benissimo il B agi
ed il D.-m irtini. t'ece sfoggio di
due graziose toilettes e, specie su 1
palco scenico,ciò non guasta di cer-
lo. Molto accurato pute ic Sigu >r
A. Canessa che recitò ioa natura
lezza sostenendo senza e->ag;ia r e il
poco simpatico personaggio di Gu
stavo. Anche il Signor E. Boles re
citò benino e concorse ai buon esito
del dramma nonché i Signori E.
Gabrielli e G. Baldacci. Dopa il
dramma la Signora Sciallero-Ratto
accompagnata al piano dal maestro
S. Martinez, canto l’aria dell’Opera
1 Caputeti e Montecchi del Belimi:
"Se Romeo t’uccise”.
L,a gentile Signora possiede una
bella voce da mezzo SoDrano e,
benché ieri a sera fosse afflitta da
raucedine, dimostrò d’aver delleot
lime qualità per cantare, non ulti
ma, la fraseggiatura. Il pubblico la
rimeritò di molti applausi ed insi
stendo pel bis ripetè la cabaletta.
Le vennero offeiti dei fiori.
Seguì la commedia e, come era
«aturale,tutta l’attenzione del pub
blico era rivolta su Badi che, appe
sa presentatosi s’ebbe un cordialis
simo salato. Per tutti e due gli atti
fu un continuojscoppiettìo di frizzi e
le risa le più schiette erano genera -
H. Badi sembrava perfino ringio
«aaito di vent’anni. Dire come ha
ricatato torna inutile; ha tenuto al
legro il pubblico e ciò è il miglior
elogio che gli si posBa fare.
Lo secondarono molto bene la
Signora E Bonini nella doppia
parte di generica e d’ingenua, la
Signorina Marchetti edi Signori A.
Biagi, A. Bonini ed A. Canessa.
Durante gl’intermezzi suonò ap
plaudita l’orchestra diretta dal Si
gnor F. Franzoni, la quale si con
fermò le simpatie che si eraconqui
stata in precedenti occasioni. Note
voli specialmente furono le esteti
«ioni dell’intermezzo di Cavalleria
Rusticana, e reelte s lezioni del
Boccaccio dei Pagliacci e della Gran
Via.
Speculazione utilissima. — I,a
Valley Road Company, ha presen
tato un progetto, l’esse izione del
quale ritornerebbe di gran vaotag
gio alPiniera linea della ControCo
sta County Si tratterebbe di co
struire un porto a Richmond e così
unirlo a San Ftaucisco per mezzo
dei Ferry Boats ed in pari tetnDo ui
costruire uu tronco ferroviario da
Richmond a Siockton.
R chinond è una pi cola penisola
al n nd di West Berle ley, dirim
petto al Tiburon da cui è poco di
stante Sei ungi a è la distanza che
la separa da San Francisco, distan
za che la detti compignia si propo
ne di transitare a tnez/.o dei Ferry
Boats , impiegando lo stesso temp >
che attualmente qo-sti unniegano
da San Hruiciscoad O tklani.
Ognuno ricono cerà I vantaggi
che ne risulterebbero e se nulla sa
rà d'inciampo all'opera progettata,
potremo vederla realizzata prima
della prossima stagione.
Lavoratori bianchi all'llavraii
— Li La 1 'or Commissioner Piti me
talli, martedì vent irò partirà alla
volta ne’le Is de H .vvi.ii.
S o(.o 'li tale viaggio sareld'e di
vedere, s'è pis-ibiie intro lurre in
qu-lle isole dei b-a-cianti bianchi
per soppiai t iei Giappone-i ed i
Iy’incendio a Sausalito della Palazzina Sede del "San Francisco Ya lit Club.”
Cliinesi che attualmente vi sono
impiegati. Per molti anni t* stato
sempre ripetuto che i “bianchi po
trebbero colà prosperare, mentre al
tri asseriscono che sarà loro irnpos
s bi e sopportare dei duri lavori,
spe miniente poi per il climi.
Il viaggio del Commiossioner
Fit/.gerald e del suo segr. E. M.
Greene, ci farà conoscere qualcosa
intorno all'attuabilità di tale pro
getto.
Cuba Libera!— Il Mass Meeting-
Prò Cuba tenuto sabato sera al
Metropolitan Tempie raggiunse pie
namente lo scopo desiderato.
I,a sala elegantemente adornata
con le bandiere d’America e di
Cuba e gremita di popolo presen
tava un’aspetto Imponentissimo.
Marcavano pochi minuti alle ore
9, quando il Sindaco Phelan si
presentò sulla piattaforma salutato
da clamorosi applausi.
Parlò lungamente e suscitò gran
de entusiasmo nel pubblico, quan
do accennò ai nomi diGomez. Gar
cia e Maceo riscuotendo fragorosis
simi applausi.
Parlarono poi successivamente
William H. Gordao, Shortridge,
Henry E. Highton, Colonel e T.
V. Eddy, che furono tutti calorosa
mente applauditi.
Tudi il Sindaco Phelan sciolse il
Comizio.
Il successo del Comizio ridonda
a grande onore del connaziouale
P. Mascherini che fu l’anima del
generoso movimento.
Tivoli.— Questa sera In questo
simpttico teatro si iniziano le rap
presentazioni dell'onera g'ocosa
del Nicolai. “Le Allegre Comari
di Win 1 or” il cui s ggetto come
a tra voi 1 a abbiamo d tto è lo ‘•tes
so che ha musicato il nostro Som
L’ITALIA, SAN FRANCISCO, CAT*. IXNEDI, 83 MARZO 1807.
ino Verdi sul libretto di Arrig >
Boito e col titolo di "Falstaff’’.
Prendono parte nella bella opera
del Nicolai i migliori artisti della
Compagnia ira cui la signorina
Laura MilDrd.
AITOpera francese.—Due ma
gnidche raupn seulazioui quelle di
Sabato scorso al California.
Al matinee venne dato il capola
v no di Halevy * 'La Juive' 'in cui si
«.listitise su lutti il tenore Ptevo.st il
quale, come dice il Cali ba emesso
delle note acute alla • ‘Tamagno”.
Specialmente merita essere menz'o
nata l’aria del yuarto atto: "Rache
le, allor che I Idio’’*
Un ottimo "Cardinale Brogi” fu
il basso Signoi Athes ed un discre
to "Ruggiero’’ il baritono Freiche.
Molto bene le due donne Signore
Foedor e Berthet.
Ottima l’orchestra diretta dal
braco maestro Nicosia al quale pre
sentiamo i nostri complimenti per
la bella esecuzione del famoso con
certato e fanale del t° Atto.
*
» »
Alla sera venne data la fe'erie "Le
Voyage de Suzette" elle non diffe
risce dalle altre estravagante amori*
cane del genere.
In ambo le rappresen'azioni si
f.-ce onore il di ballo. Molti
anplans' riscossero le Signorine De
Consoli, DeBiasi e 11 is i.
Domani s ra Ugonotti.
Gravo incendio. —Ieri mattina
alle ore 2 a. m. a Sausalito un gra
ve incendio si sviluppava nel fab
bricalo "San Francisco Yacht Club
hous ” in Via Water, propagando-
s all’Oriel Hotel e ad altre tre re
sidenze distruggendo il tutto con
un danno di circa $25000. Le per
dite sofferte dall Ortel Hotel am
montano a $8000, di cui $6000 sono
coperti d’assicurazione. Il S. I<\
Yacht Club Houee costava $5000,
di cui $3000 erano assicurati.
Le pompe accorsero immedia’a
mente; ma riusciva difficile domare
le fiamme a causa che la più vicina
macchina era distante 500 piedi; ed
I tubi di gomma erano solamente
lunghi 250 piedi.
Il Signor Joe Galiano, che tro
vavasi a Carson City in occasione
della lotta fra Corbett e Fitzsimrnon,
fece ritorno in città con una meda
glia d'argento regalatagli dagli uo
mini del Corbett come gratificazio
ne dei servigi resigli in qualità di
barbiere, nominandolo campione
dei barbieri. Il Signor Galliano la
vora nella Barheria di Stockton St.
fra Vallejo e Broadway -t.
Comitato di Soccorso. — Questa
sera alle ore 8 nella sala Garibaldina
vi ha Riunione del Comitato di
Soccorso.
Tatti i compor enti 11 Comitato
sono vivamente pregati d’essere
presenti dovendosi presentare il re*
soconto del Ballo.
Ieri mattina la moglie del nostro
amico Vischi orefice al No. 1419
IJupont St. regalò allo sposo una
bambina. I nostri augurii all’amico
Vischi ed alla sua gentile Signora.
Puerpera e neonato stanno b.none
Buona occasione.— Il Signor G.
G. Pancrazi, proprietario dell’Uni
verso Restaurant ai Ni. 1404-1406-
1408 Kearny St. per sui affari p«i—
vati, offre il suo ben avviato nego*
zio in vendita. 23‘ m
Of «ino •oiiJWTntto spinta r>.nKH>
Oli <»« iHNllltM» o |HU)||(| opinili?»
Arrivo di Merci.
La ben nota ditta G. B. LEV AGGI
a J 543 Via Washington ha testé
ricevuto varie grosse partite di Olio
puro d oliva di diverse marche,
quali quella conosciuta da tutti sot
to il nome di EXTRA LUCCA, G.
B LEVAGGI e
Marca F. Bertolll, Lucca
E. Berti & C. “
"Chiavari di I.eivi.
U'ppiù ha ricevuto una oartita
di olio Vergine non plus ultra.
Tutti questi olii sono garantiti
purissimi dall'analisi.
Non si vendono che a partite ed
a prezzi i più convenienti.
Infine la stessa ditta ha ricevuto
altre merci tutte direttamente im
portate dall'Italia.
26 Mar.
TRASLOCO.
Il signor Charles Sciamai notifi
ca ai suol numerosi amici che l a
trasferito 11 suo spaccio di liqur ri
(Saloon) dal N° 621 via Brood
way al 21 Montgomery A venne.
i-m-15 a
Si cerca una ragazza per attendi re
ai servili in una piccola famiglia in
campagna. Rivolgersi al N. 607 i.rn n
wu li, r Piano oppure al nostro Ufficio.
nj-in-nm.
Occasione rara ! ! — l)a vendere
ad ogm costo un Saloon e rivendita
liquori, vecchio e conosciutissimo.
L G. Ratto
628 Montgomery st., Rootns 22-23
n. o.
L’ITALIA ò il primo giornale quoti
limo, italiano che lui veduto la luce
salii Costa ilei Pacific j
Piedmont Restaurant
1318 Stockton Street, San Francisco
i’Ranzi amhoi.ki k ai.i.a carta.
Il Mg. U. Hai la i in Al Co, fittiiio nolo ni imi Iddi
o#> ohe ni HNHiiinoiio di prcpttritro banchetti poi
famiglie, sposalizi, balli. «ernie, cer.. In rjnuluu
riuo parte della citi»’* n prezzi ragionevoli.
Il Piedmont Restaurant e’ aperto tultu la noi
te. Stanze p. lvut® per famiglio.
(«amaysoii Al Co. Prop,
. . . RATTO's . . .
Law and Collection Office
628 Montgomery St.
(Montgomery Morii) Jtoom 23 ... Man Francisoo
Hi attende all'esazione dei erettiti di qualunque
natura, si comprano crediti per salari non sod
disfatti, e si attende pure ad altari legali e cause
presso tutte le Corti"degli Htuti Uniti.
Nessun pagamento a meno elio l'altare non
sin condotto a Iiiioii termine. Questo uflld > non
e connesso con nessun alti»* agenzia.
Telkkuno Main 324 L. <j. Katv ■>
lu Libreria Italiana «li G.
F. ('avalli. 15 Montgomery
ve., San Francisco, sono (ritinti i nuo
vi Almanacchi Italiani pel 18117: Pel
soator ili Chiaravalle, lOc, L’amico; <11
Casa 25c.; Calendario delle Famiglie
25c; Almanacchi umorìstici, illustrati
da farvi crepar eal ridere, 25c l’uno
Almanacco delle famiglie cristiane 36c
Cinque almanacchi assortiti per Un Dot
laro franchi di l’osta
AVVISO FÙNEBRE.
Il giorno a8 corr. alle 8.30 P. M. mo
riva a Tulare
Dorinda Devoto
d’anni 37 nata u Chiavari, Lascia a
piangerne la perdita un fratello ed altri
parenti a Ran Francisco; una sorella a
Tulare ed una a Ran Diego; Padre, Fra
tello ed una sorella in Italia.
Il Corteo Funebre partirti domattina
elle ore 7 dalla ( 'asti Mortuaria Jaceheri
e Usciva]tipi per la Chiesa Italiana dei
R. R. Pietro e Paolo dove si celebrerà
una messa da Requiem ed alle ore otto
partirà per il Holy Cross Cemetery.
Il Cognato
AMERIGO DkVoTo.
Quando «iete biliosi o costipati usato < »•
scarcl cauUy cuthartic, cura garantita lue
GIORNALE “L'ITALIA''
idi e numerosi premi
DATI A TUTTI GLI ABBONATI IN.' REGOLA.
lìd ai nuovi o vecchi che pagano l'abbonamento
PREMI INTERAMENTE GRATUITI
I< 11 AI.,1 A ha fatto ai suoi abbonati il pii! grande e gra
dito regalo permanente che essi potessero mai sperare o
desiderare — quello, cioè, di pubblicarsi giornalmente in
Ol IO PAGINE con illustrazioni accurate e svariato
sugli avvenimenti del giorno.
Questo regalo sarebbe già di per se stessoTsufficiente a
rendere 1TTALIA il giornale più gradito agl’italiani degli
Stati Uniti. Ma grazie appunto al favore crescente che
1TTALIA va incontrando non solo nella nostra Città e Costa,
ma anche in tutti gli Stati dell’Ovest,l’Amministrazione è in
grado di dare ai fedeli abbonati dell’ITAUA altri irnportan
tissimi premi INTIERAMENTE GRATUITI di cui diamo
qui sotto l’elenco:
I. Visto l’interessamento e il favore che i lettori dimo
strano per un giornale letterario settimanale di diletto ed
struzione, continueremo a dare tutte le domeniche lospleu
dillo
Giornale illustrato ‘‘La Vita.”
stampato su carta di lusso e contenente articoli di varietà
novelle, giuochi, ecc,
2 L’ALMANACCO DEL 1897.
un libro semplicemente splendido, nel quale si trovano
SCRITTI ORIGINALI e INCISIONI di illustri e vaio
rosi scrittori, letterati c artisti italiani, fra cui E. Atnicis,
A. Fogaz '.aro, C. Lombroso, K. Morselli, G. Ferrerò, ecc!
un libro attraentissimo, perché contiene articoli di attuali
tà, ricordi dell’anno defunto, specialmente della guerra d’A
frica, Poesie nuove, racconti e bozzetti commoventi APPO*
TAMENTE SCRITTI per detto almanacco.
3. La conclusione della Pace col Re d’Abissinia non ha
posto fine ai nostri interessi nella Colonia Eritrea, anzi in
certo modo li ha rafforzati, perchè essi stanno per trasfor
marsi in interessi commerciali. Ecco perché sarà gradito’*
interessante il premio di una GRAN
CARTA DELLA COLONIA ERITREA.
Detta Calta sarà a colori, più grande e completa di quella
data nello scorso anno e che pur fu accolta con tanto entu
siasmo.
4. E finalmente, pensando all’amore che tutti gl'italiairi
di California nutrono per la lontana patria adorata, per la
lunga penisola che “il Mar circonda e l’Alpe” abbiamo cre
duto fare cosa superlativamente cara a tutti regalare una
GRAN CARTA D’ITALIA
uno spendore dell’arte litografica, fatta a diversi colori, di
visa in regioni, cogli stemmi delle principali città e della
CONSIDEREVOLE GRANDEZZA di pollici 26 per 38,
cioè di un metro di altezza per 65 centimetri di larghezza.
Rammentiamo che le condizioni d’abbonamento dell’lT ALI A
sono le seguenti:
UN’ANNO $6 SEI MESI #3.25
I RE MESI #>1.75 IN CITTA’ 60 cenkt mensili
NOTA BENE —Per avere tutti i prendi suddetti bisogna
essere al corrente coll’Amministrazione e cioè, ‘‘Pagare l’ab
bonamento ARRETRATO K FARE II. BACAMENTO ANTICIPATO
FINO AI. 31 DECEMBRE 1897.
I nuovi abbonati di Città che non desiderano pagare un
anno d’abbonamento anticipato, potranno aver diritto a tutti
i premi mia ndo una dichiarazione colla quale si impegnai
no di pagare 60 cents mensili per lo spazio di 12 mesi.
Fino a nuovo ordine
Gli abbonati allTTALIA che ci faranno il piacere d» tro
vare un NUOVO ABBONATO,che ci manderanno cioéi sei
dollari d’abbonamento annuo per conto di una persona che
non sia mai stata abbonata all’lTALIA, riceverà hi DONQ,
a sua scelta, un magnifico
OROLOGIO DA TASCA
colla cassa dorata oppure
UN REVOLVER A CINQUE COLPI
oppure
OTTO SPLENDIDI VOLUMI
Dirigere lettere e vaglia al Giornale 1TTALIA, 629 Wash
ington Str. eppure P. O. Box 2554 San Francisco
5

xml | txt