OCR Interpretation


L'Italia. [volume] (San Francisco, Calif.) 1887-1943, July 12, 1918, Image 3

Image and text provided by University of California, Riverside; Riverside, CA

Persistent link: https://chroniclingamerica.loc.gov/lccn/sn85066408/1918-07-12/ed-1/seq-3/

What is OCR?


Thumbnail for

CRONACA DELLE CITTA’ ITALIANE DALLE ALPI ALLA SICILIA
L’ATROCE DELITTO DI MONTAGUIO
MONTAGUTO. 30 La strada
. h ’ |, Montaguto porta ad Orsara’
i a possa da uno stretto c-espu
" i 0 "i una larga via maestra, da
b;t iza petrosa ad un ridente
iggtante. E’ in qui
',,.,,1. i lie sembra fatta ipor le so
,,r.,se è per gli agguati, fu compiuta
il ncaprlcclante macabro delitto,
, nule accennava otterrito il mìo
„i po' i compagno di viaggio.
il breve tratto che fu la scena
ip]i, tragedia atroce, in mezzo al
trl . K . u , .il verde che lo circonda,
‘amore del tutto all’occhio di chi
®‘ tr ,l, dall'alto della collina di
jlom.guio: è chiuso lateralmente!
di due lunghe siepi che portano in
nanzi uno stretto e basso fossato.
Kll ne giorni fa che una delle
conuidiuelle che ogni mattina ipor
.l Orsara i pochi prodotti di
Moni muto, fece la macabra sco
-7,e,t,i Da ua grosso mucchio di le
~m ... ,11 terriccio veniva su un o
d01i : fetido di putrefatto carname.
mi la gioì ine contadina rimos
se mi i>o' il mucchio, uno spettovo
-1„ umicamente sensazionale si pre
sentò innanzi ai suoi ocelli; la nin
no di un cadavere, tutta cosparsa di
macchie e di sangue, usciva dal le
tame e dal terriccio.
1 cirabinieri sì recarono in l»re- (
ve tempo sul (posto; continuarono a
rimuovere ci: che nascondeva la
man i misteriosa: e la scoperta di
vedi!,, allora ancora più macabra,
pili .-rriflcante: sotto il letame e
butto il terriccio era nascosto un
iil.K re orribilmente mutilato, una
tì-ta recisa dal corpo, resa irricono
pa\ente lamenta gonfia,
mu rande quantità di cenere che
cupi,, alcuni residui attestavano e
ra -tata prodotta da combustione di
paglia. Nessun altro segno die aves
ti. pit uio offrire anche un minimo
elemento per la ricerca di chi ave
va operato l'orrendo delitto.
I n i coincidenza di fatti doveva
iiicimiliciare a porre in grado i ca
rabinieri a fare la prima luce sul
misterioso fatto di sangue.
\ Montaguto nello stesso gior
no in cui doveva essere avvenuto i!
celili > era scomparso un giovano di
24 anni elle avrebbe dovuto trovar
bì i Orsara per comparire innan
zi al giudice di quella pretura.
il ni;,vane scomparso era il muti
lalo di guerra Agostino Anzovlno
Fu ruudotto sul posto ove era stata
falla in macabra scoperta, il padre
dell '\nzovtno: ma questi non seppe,
noi Mille riconoscere in quei resti
oaiai cric! orribilmente butllatl il
fieli i suo. Un ‘piccolo elemento di
fai i doveva, però, rivelare al po
vero a ire la realtà atroce. l’ooo
do i to dal luogo ove trovavasi 1
misuri avanzi vi era un brandello di
aiuto c sparso da macchio di can
gi:- diventate giù quasi completa
no;,: nerastre. Quel brandello di
to : a pparteneva alla giacca che In
do ua \gustino Anzovlno il gior
no i ini era uscito senza far più
ritorno a casa sua.
Ve -'"in a Montaguto si sparse la
non ii lidi identificazione del cada
vi- brutalmente mutilato, la voce
(' iddi' i fu concorde nel sostenere
che i onico il quale aveva potuto
(" ino ere l'efferato delitto contro
l'Auzovino era il consigliere cornu
ua'.- Ciriaco Andreano.
iimilia Andreano è la prima deile
fidinoli- del consigliere comunale
di Montaguto accusato del grave
delitto : ha venti anni, e, in tutto
. lUi
■m %
a
Il Grande Ristoratore della Salute
Arricchisce 11 sangue con Corpuscolo rosse. Formica I Nervi e Rinvigorisce
sia gli nomini o le donne.
On trattamento eccellente per la debolezza ini II Nuga-Tono ristora la Salute, Forza e il
tollerale sia tìsica o mentale, Melancolia, sogni Vigore. Promota un grande appetito c una buona
nrrvnd.'f’ ™ ancanza d’energia, mancanza di vitalità, , digestione causa un movi
nervosità, mancanza d appetito, mancanza di celle * . . ..
r ' is se o anemia, intorpidezza del fegato, diminuzioni' |“à nuova vita a tutti gii
'■! peso, indigestione, eruttazioni dopo i pasti, dolori del cuore, manda una corrente di sangue puro e
d' stomaco, lingua carica, dolori di testa e neuralgia, j ricco in tutte le parti del corpo, rimette il colore
imento facile agl'intestini e
organi. Stimala l’azione
b Nuga-Tone è un grande rimedio po
persone che ahlt flTìfl in timiili Hnvp r
, ■ a . J c i roseo nelle guancie pallide e anemiche e 1 allegria e
persone che abitano in climi umidi dove abbonda la ... , .
malaria i vivacità negli occhi.
1,1,1
ff=» w
Nuca-Tone
•timulaua and
strengthen»
, Ih» »iul pow
•r». || ( » «
|! valuable blood.
i n•r v o and
. htalrH
\W V
tonic. A
rornb. nation of
stornavo terni». I
ihat ht» th» high .[
approvai of NUd- !
>cal Soie no»
_r.
L I.
la Nostra Garanzia Assoluta.
Il Nuga-Tone li positivamente garantito die darà ampia soddisfazione
oppure si rimborserà il denaro. Ogni flacone dilNuga-1 one contiene [Novanta
(<)0) pìllole per un mese di cura e il prezzo è di Un ($1.00) Dollarq.oppure sei
mesi di cura cioè sei bottiglie per Cinque ($5.00) dollari. Dopo che avrete
preso il Nuga-Tone per Venti (20) giorni se non sarete perfettamente soddis
fatto dei risultati che avete ottenuto, ritornateci il rimanente delle pillole *
unitamente alla bottiglia e la scatola e immediatamente vi ritorneremmo il
vostro denaro. Non potete perdere un soldo se non farà quanto pretendiamo.
Noi assumiamo tutto il rischio. Se non sapessimo che il Nuga-Tone farà j
quanto pretendiamo, non sarebbe possibile di potervi dare una garanzia tale, '
leggete quello che dicono I sequent! signori riguardo al Nuga-Tone.
‘‘Per più di quattro anni avevo provato tutte le qualità di medicine senza nessun risultato.
Un amie-, mi raccomandò il Suga Tone e questo menivi.:iio/ì tonico mi ira dato una magnifica
circola;.!.me de! sangue, molta energia e una buona salute. Potete pubblicare la presente lettera
se lo desiderate. FLORÈKCIO SAAVEDRA.
Box 210. Stockton, Cal.
“Io soffrivo di reumatismo per molto tempo e avevo provato tutte le qualità dì medicine
senza nessun risultato. Coll'uso li un solo flacone di Nuga Tone, ho ottenuto la mia salute.
Prima quando ritornavo dal lavoro ero stanco e triste, oggi invece arrivo alia mia casa felice e
soddisfatto. Raccomanderò il tinga Tene a tutti gli amici.
JOSÉ MELO CANTO,
Rio Grande,
Tei.
Il Nuga-Tone è preparalo ............
>n un pacchetto piccolo e Usate questo cupone per ordinare il Naga-Tone.
(onveniente. Le pillole j NATIONAL LABORATORY, 133 W. Madison St., Chicago, 111.
ternamente sono inzuc- ; sjg nor i ; _Accluso troverete la somma di $ per inviarmi
. , , • Signori;—Accluso trover
j la nno un buon ; flaconi di Nuga-Tone.
sapore ; è facile il prenderle :
e non interferiranno col : Nome e Cognome,
vostro lavoro. Provatelo j ,
e le raccomanderete a.
tutti i vostri amici. I Città Stato
Strada e numero.
It S
il suo insieme, ha quei non so che
di civetteria presuntuosa delle don
ne dei piccoli centri. Ed Emilia An
dreano è stata la prima causa del
la tragedia di quattro giorni fa.
L’origine di tutta (juesfodio. di
tutto quest’aire sentimento di ven
detta rimonta a die|i mesi fa.
II fidanzato di Emilia Andreano,
Cannine Schiavone. era partito da
..Montaguto da 4 mesi quando nella
sua assenza la giovane non disdegnò
fare una piccola parentesi d’amore
con Giuseppe Anzovino, il cugino
dell'ucciso. Tornato tre mesi dopo.
Carmine Schiavone a Montaguto l’E
rnllia si affrettò a piantare in asso
il giovane che rappresentava per lei
un capriccio di un momento, e tor
nò al suoi antichi amori, che, se non
altro, presentavano il vantaggio di
poter essere eventualmente il pre
ludio di un matrimonio assai cospi
cuo. Giuseppe Anzovino giurò, allo
ra, di vendicarsi in quel modo ch’è
tanto comune presso la gente dei
nostri .paesi meridionali. Emilia An
drogino l’aveva offeso nel suo amor
pròprio, egli voleva offenderla nel
suo sentimento dell'onore. Fu cosi
che chiese la cooperazioue del cugi
no Agostino: e in una domenica di
ottobre, Giuseppe ed Agostino An
zovino. mentre l’Emilia sì trovava
poco discosta da una numerosa co
mitiva di contadini, che avevano
organizzata una gita sulle colline
circostanti, si accostarono alla gio
vane e le fecero con una certa bru
tale violenza una proposta oscena:
da -quel momento Emilia Andreano
divenne acremente implacabile nel
la vendetta clic voleva compiere.
Ritornata di corsa alla comitiva dei
gitanti, essa con un'emozione
che a bella posta accentuava rac
contò l'accaduto al .padre, condendo
la narrazione di particolari che non
erano esistiti tranne che nella sua
«■citata fantasia di donna piena di
odio: nè desistette mai dal montare
l’animo eccitato del padre, giacché
l'Emilia non *%ra soddisfatta della
querela che Clrlano Andreano ave
va sporta innanzi alla Pretura di
Orsara: essa voleva che l’offesa a
lei fatta fosse stata pagala col san
gue: tanto viva ed acre essa senti
va la ferita ricevuta nel suo amor
proprio.
Ed il padre, accecato dalle istiga
■ &&s><• <£*<£>•s><s> ?
QUALUNQUE OISCO
si può usare su questa
macchina ultimo modello
senza tromba, garantita d
ottima qualità, tutta di
metallo lucido. Prezzo spo
ciale $lO.
Grande assortimento di diselli
doppi Ita! iaui, ultime noi'ilà.
Canzonette, Opero, Italia liili,
fatti Importanti della guer
ra a $0.75.
MANDOLINI, CHITARRE, ARMONICHE
ed accessori. Si riparano fonoqrafi
(SENZA SPESA MANDIAMO IL CATÀLOGO
aesa&vr**.
LIBRERIA ITALIANA, UNTI & FERASSO
313-345 Columbus Ave., San Francisco, Cai.
L’ITALIA, SAN FRANCISCO, CAL., VENKRIH’. 12 LI OLIO. ISMB
zioni della figlia, giurò innanzi a
molti amici, che l’hanno raccontato
al giudice Inquirente, di far vendet
ta dei cugini Anzovinl prima che
fosse stato tenuto ii dibattimento.
Dallo ipotesi fatte dopo la sco
perta del delitto e poi anche con
fermate dalle confessioni delTassas
sino l'Andreano si era appostato
lungo la via. dietro una siepe, asiet-'
landò che fosse passata Agostino An
zovino.
Quando il giovane passò, il padre
dell’Emilia sparò due colpi di fucile;
uno andò a vuoto, ma il secondo col
lii l'Auzovino al fianco sinistro, spac
cò il cuore e usci in prossimità del
la regione scapolare destra.
Consumato il delitto, l’assassino
trascinò il cadavere dell'ucciso per
uno spazio di quasi tre metri- quin
di lo sollevò con tutte le sue forze e
10 lanciò dietro la siepe che fiancheg
giava la strada a destra, per impedi
re che qualche viandante avesse < -o 1
perto il reato. L’Andreano, quindi, si
recò a casa della sorella Raffaella,
qui posò il fucile e si lavò le mani
che durante la rimozione del cadave
re si erano sporcate di sangue, poscia
proseguì per Orsara giungendo con
11 ritardo che già vi ho detto.
Assicuratosi che alcuno avrebbe
percorsa la strada ove era avvenuto
il delitto, Ciriaco Andreano verso li
23.20 si avviò con ogni circospezione
lungo la via, dietro la siepe ove era
nascosta la sua vittima.
La sorella deil'Andreauo intanto
è stata trattenuta in arresto, aneli'
perchè in sua casa sono stati trovati
un grembiule e un paio di scarpe
sporche di sangue: è stato anche
trattenuto il figliuolo della Raffael
la Andreano, a nome Saverio Schia
vone.
E' però accertato almeno nei so
li riguardi dell'Andreano che l'as
sassino assicuratosi che i carabinieri
non avrebbero fatto ritorno ad (Arsi
rà, sotto l'imperversare di un furioso
temporale, giunse al posto ove ave
va nascosto il cadavere; scavalcò la
siepe e dall'alto delia masseria ove
egli aveva lanciato il morto, scagiiò
un'altra volta il povero corpo nel
fossato.
L’assassino scavalcò di nuovo la
siepe, ridiscese sulla strada, riportò
il cadavere dal fossato sul livello de
la via. Impugnò, quindi, un'accel.la e
cominciò con ferocia felina, a muti
lare li corpo di colui che egli aveva
ucciso per istigazione di sua figlia.
Un fulmine intanto scese giù dalle
colline e rimbombò cupamente nella
vaile, rischiarando la macabra scena
di un sinistro bagliore.
L'Andreano si fermò inorridito, sì
guardò attorno, c non seppe tratte
nere un improvviso, acuto grido di
terrore; egli che si credeva lontano
da ogni sospetto, era stato visto da
una contadtnella che nel fondo, cin
to dalla siepe a sinistra della strada j
in quel momento slegava un maiale
da un albero. Era la figliuola di uni
altro contadino di quella regione, li
neine Gennaro Schiavone: la piccola
Schiavane in un primo momento re
stò come tramortita, poi, riavutasi,
tentò di t'uggire. Ma l’Andreano con
un salto fu sulla siepe, raggiunse la
fanciulla e la formò con i! suo brac
cio vigoroso.
La piccola Schiavone più che mai
atterrita, mandava grida disperate:
l'Andreano le imbavagliò la bocca, '
ammonendo la fanciulla che se ella
avesse detto ancora un'altra parola
sarebbe stata uccisa e fatta a pezzi
"come queU’altr'norao".
Quando l’assassino si fu assicura
lo che la fanciulla non avrebbe più
gridato cambiò tattica; cercò di
prenderla con le buone, di accatti-'
'arsi le simpaticoni i e, come com
penso, della -discrezione che ella a- 1
irebbe avuta le offri un biglietto da
100 lire; in cambio la povera ragaz
za dava all’Andreano l'ombrello' di
cui l'assassino era sfornito.
L'Andreano dopo aver dato le cen
to lire alla ragazza prosegui por la
via di Orsara. Dopo una mezz’ora a!-l
rincirca fece ritorno sul posto curi-!
co di una.grande quantità di paglia,!
La bambina che si era portata al-'
quanto lontano adita siepe vide tutto
ad un tratto, rlsplebdere una fiamma'
vivissima che lottava disperatamente!
con l'acqua che scendendo giù a ca
tinelle tentava di spegnerla.
La piccola Schiavone si avvicinò
allora un altra volta alla siepe e as
sistette ad una scena che la fece ter
rorizzare e fuggir via come pazza.
L'assassino raccoglieva i pezzi
mutilati dei cadavere e il gettava
nella fiamma che ardeva.
E' questo che con grande cinismo
ha confessalo l'Andreano stesso, o
gli ha continuato la macabra fun
zione fino all'alba: sorpreso dal sor
gere del sole, mentre il temporale
L’ADDIO DEL BERSAGLIERE
un canto che Ispira ogni buon patrlotta! Uden
dolo avreitì non solo del dolci ricordi della lon
tana patria ma del nostri fratelli al fronte. La
opponunllA di sentire od apprezzare questa bolla
musica patriottica, la si dove «il FAMOSO COND
OR ITO C O I. I’ M II I A Questa settimana of
friamo una buonissima macchina di quercia, finita
ultimo modello, garantita per 10 anni con 12 del
le più scelte suonate, compreso oliatore, caccia
vite, 2 splendidi cataloghi illustrati, nonchò 600 aghi
forti, per soli
$22.50
ECCOVI I DISCHI:
1. —L'ADDIO DEL BERSAGLIERE (tenore) con parole.
2. —Doterà sdì ir/, a min, Romanza,
t.—llo licito al sole, M cibila.
4. —Dimani ima volta ni. Causane.
5. —Stornellino Patriottico Twnciiiio.
-Lontanansn Amara, ('ansane.
7. —I Minia Canzone. Melodia.
8. -Cam pan a di S, (Munto. C'ansane nulla guerra.
!>.—l nn tiara di C anto In Trincea.
I».—La C'uinnieiuoraxlone di t enure Hat (Isti a Milano.
I.—frotte di Primavera, Vaine.
-•—•lnanità, Polca. (Paghiamo noi 11 trasporto)
INVIATE MONEY ORDER A
F. D. PICCIRILLO
III” Stockton St. Sun Francisco, Cai.
CATALOGHI GRATIS A RICHIESTA
.;’D'a
l
SOCIETÀ’ LIBRARIA ITALIANA
ITALIAN BOOK 00.
145-147 Mulberry St. NEW YORK, N. Y.l
I pii» grandi magazzini negli S. U. di
LIBRI - MUSICA - QUADRI PATRIOTTICI E SACRI - CALENDARI |
CARTOLINE - CARTE DA GIUOCO
IMtOIU TTORI ili
II OLli H PP, Il PIANOLA
o specialmente delle più celebri e |>o|M>lari Canzoni Nupolitane. |
IMPORTATORI (li
FAZZOLETTI DI SETA GIAPPONESE A COLORI E RICAMI IN]
SETA CON BANDIERINE, FIGURE E MOTTI D'AMORE
CRAVATTE 111 SETA A COI.ORI ilelln limi (Itera Knllnnu
e Frnneene
BOTTONI BADGES
Ciondoli - Fobea - Coltellini per Soldati - Parenti - Patrlotti |
lì AXDI E 11 E I T A I. I A X E
AMLiilt %MI - iiIAXCESI - IXtM.FSI di »kh] urnila/lone e «jiiulltA. |
C A T A I. O ti II I IJ R A T I *
Occorre Indicare il catalogo eli*» si desidera
A meri
Rifiutate le imitazioni!
il
y'i
' V.
v/.
Be?
etc
AGENTI:
G. CERISELLI 8t CO.
576 WEST BROADWAY,! 1
NEW YORK.
NON LASOSATEVI UNOANNAREU*
IL SOLO FERRO-CHINA GENUINO è IL
FERRO-CHINA-BISLERI
SE VOLETE. ACQUISTARE IL PRODOTTO ORICI'
NALE NON TRASCURATE DI AGGIUNGERE IL NOME
DIVERSAMENTE POTREBBERO TOCCARVI
DELLE MAL FATTE E SPESSO NOCIVE IMITAZIONI
BEVETE SEMPRE IL SOLO ORIGINALE GENUINO
FERRO-CHINA-BISLERI
lentamente cessava, egli era fuggito
a Montaguto avendo appena il tempo
di coricarsi.
Colà l'assassino sperava che du
rante la giornata nessuno si fosse
accorto della cosa e di aver quindi il
tempo nella notte seguente di tare
scomparire del tutto ciò che rimane
va dell'uomo che egli aveva barba
ramente ucciso.
Roche ore dopo si presentarono l
carabinieri in casa sua e lo dichiara
vano in arresto.
VENETO
Suicidio
VENEZIA, 30 AI Dassanello,
frazione di Mandria, un soldato si
è stoicamente ucciso con un colpo
di rivoltella al cuore.
Raccolto da alcuni compagni ac
corsi al rumore della revolverata,
fu trasportato ad un vicino ospeda
le dove ogni cura tornò inutile. La
morte <*im stata fulminea.
L'infelice non aveva addosso al
cun documento e non potò essere
ancora identificato.
Una rivista patriottica
ROVIGO, 3 i Da due anni dal
la nostra Rovigo si diffonde por tnt
la Italia una forte e provvidenziale
propaganda n favore del Trentino.
Portavoce è la simpatica rivista
mensile intitolata: “Alba Trentina"
diretta dall'lllustre patriotic e no
to letterato abate prof. Antonio Roa
saro.
il titolo augurale e festoso ricor
da i giorni in cui l'ltalia nostra era
[vincitrice nel mondo, e -nel quali è
nata e giustamente l redattori tutti
trentini in cui la fede nella reden
zione della loro terra non à punto
| vacillata, vollero tenerlo immutato
anche nel il unno, nonostante inop
portune osservazioni di alcuni pau
rosi.
L"'Alba Trentina", in questo suo
secondo anno prese uno sviluppo
consolante, elio mentre è un plauso
aU'importanto rivista, è pure 11 ter
mometro della viva parte che prendo
la nazione al destini delle sue aspi
razioni. Nell"‘Alb«" colluburano
quasi tutti trentini, e tra questi ve
diamo i migliori e autorevoli nomi
di Irredenti che l'Austria onorò di
riponile condanne.
E' una rivista seria, piacevole e
molto interessante, in quanto che
vengono in essa trattati con mira
bile competenza 1 pia vari e deli
cati problemi del Trentino.
liAUA CENTRALE
Un furto alla “illegale Film”
ROMA, 2ti Ignoti ladri pene
trarono mediante scasso nei depo
siti della "Megale Film" in via No
mentaua e rubarono una piattafor
ma panoramica, una macchina foto
grafica e una macchina presavedute
per un valore complessivo di 5000
lire.
Data denuncila del fatto la polizia !
ebbe ben presto a sospettare di Al-I
berlo Alfieri, impiegato della stes-|
sa società cinematografica, che fini !
con Tensore rinviato a giudizio.
Comparso ora al VII tribunale
presieduto dai cav. Rendo per rlspon I
dere di furto qualificato « riuscito
a gh-Ufleare la sua presenza In quel i
la località In quella notte e perciò
è stalo assolto.
Il ricorso di un ufficiale
ROMA. 2G II sottolenente Al
fredo Testo, condannato a 20 anni
di reclusione dui giudici militari ili
Ralermo per omicidio premeditato
in pregiudizio di un rivale in amo
re, chiese in tempo utile la cassa
zione della sentenza per vari moti
vi di diritto. E tra essi notevoli:
occorreva una sentenza e non una
HYLAND BAG COMPANY
141 SACRAMENTO ST.
San Francisco
Importatori o fabbricanti di
SACCHI
Grano, Fugluoll, Ulso, fatate
e altro
Tel. Donala* -Ila
ì
WWWJVV^W.SV.NV'.'.V.V.VW-VNV.V.'AVVSi'Ww*»
LAVORI DI DENTISTA BENE GARANTITI
TUTTI I NOSTRI LAVORI SO
NO GARANTITI I*KR SM) ANNI
,• Il nostro Motto: h: "Buon 1»-
•c vero a I’roz/,1 Ragionevoli"
Questo
prezzi
Ufficio li ou dd due
Un prezzo i>«r tutti.
LAVORO IH "HHIIKiK $5
CORONA, ORO Situilo *;*
lUKMUITURA gj
n
Le nostre estrazioni nono addi
rittura senza dolors. VI rldlauu»
Il danaro se vi facciamo del ma
le 81 parla Italiano. fili am
melmi oh» stanno fuori di elt.A
possono avere 11 loro lavoro
terminato In un giorno. Il ito
si ru ufficio è aperto alle dome
niche e di eora.
i>r. ou». munì min
Slice, n ALVEOLAR DENTAL ( 0
■[ 2(!0 Columbus Ave., «iikolo H roadway, S. Francisco, <^ai.
f TKLKPONO DOIIGI.AM Sdì»
Premiata Spaeiaiitè dalla Ditta
A, Brioschi & Co. 01
Raccomandato contro ogni disturbo dello stornai.« tot»
potenza, qastrìcismo, riscaldamento, acidità «
fugete tempre la marca REIOSCHI. Rifiutate Ir susTnumw»,
AG KM TI
G. CERVELLI & CO.. 5?6 W. BROADWAT NfV» Or»A
ordinanza per respinsero In «erezio
ne della illegale costituitone nel co*
leglo giudicante tale costituzione
era antigiurtdica per (mancato sor
teggio dei componenti il collegio do
po l'avvenuto differimento dello cau
sa non doveva deporre con giu
ramento in dibattimento la parto
lesa denunziatile con Interesse per
sonale il ricorso, preso In esame
dal Tribunale Supremo ili tiuerra »
Marina, venne accolto o gli atti sa
ranno rimandati per nuovo esame ad
altra sezione del Tribunale Territo
riale di Palermo,
IVr lit vostra ••reclame'’ usate
le colonne «lei tdoriutlo I.'ITAIJLI
e precisamente la nibrioa "I’nMtti
tità Itaomlra”, Questo ,v il men
to più «volto, pi fi efficace el
eoononilco.
r-
mam ukeueiuuma
miro ituimha «uc
•OCIKTA* 1)1 > \ VK. % M
A v ironie
SERVIZIO CELERE
i*rh
NAPoi.t, tir.NovA, pit.iiitao
vi tossi Si A
VAPOKI A DOPPIA K.IMA
SPLKNniDI Al» WTAMKNTI
l*riU IcA l.a, 2.« e ».« CI..IHSE
I’KU QUAI.SI ASI INKOIVM AJnOJfB
iti VOtaIMHHI
Ai. 1,1 AUf.XTI APTOnHO, ITI
O M I. A SISIJIC ( ICNTKM.M
ITALI V-AMERICA
Soclet» <l| inipow Marittime
I «tate SI. illllt lUM
Aflpn/in fìpnrraJe Per In
('■osti! tipi rad fitti
• 7 \n*Kl I IM-PKRASSO Vo. 5
M<-. i com Mui'n Amin g
Man Knmt Unt, («L
C— —r
LINEA IKANCKHE
4'(»nf%OilA (ìfitfrulr I'rNilkAiUwOm
f\ CRI-:'*'* IEHiI/.ia rovi || k
N 1 W VOHK'fIOU 1 » BAUX-EAH Rii
Elitra direna |»« » I'Kiiioimi
!• A Ili r,\’/.!•: IK IThl.l \ Al.l
Far Informi!/.loni rivolermi àM»
AOI.V/li FI 114/1
Adonti sulla Costa del Parifico
SS* Miiotffuiiirri M. Sa» K-narta-rm

xml | txt