OCR Interpretation


L'Italia. [volume] (San Francisco, Calif.) 1887-1943, December 28, 1919, Image 1

Image and text provided by University of California, Riverside; Riverside, CA

Persistent link: https://chroniclingamerica.loc.gov/lccn/sn85066408/1919-12-28/ed-1/seq-1/

What is OCR?


Thumbnail for

PATRIA e umanità*
il Piu’ Vecchio e Diffuso Quotidiano
Italiano All’Ovest di New York
iITALIA PRESS CO.. Proprietaria
Insf. ETTORE PATRIZI, Direttore
itiGl LIATI, Amministratore
118 Columbus Ave., San Francisco, Cai.
TELEFONO DOUGLAS 1928
Indirizzo per Lettere: P. O. Boa 2534
Watered at S. K, P. o. aa 2nd (Jlaaa Mall Matter
ANNO XXXIII-
mi» TOHIM DfSW NUOVE ANSE
Il mistero che circonda la persona di D’Annunzio - Rizzo e Giurati lasciano
Fiume e ritornano in Italia - Lo sfortunato epilogo di una gloriosa gesta.
FRANCIA E INGHILTERRA
VOLTANORANDIERA
La causa di Fiume e’ ancora in pericolo • Nitti e
Scialoia disperano di salvare la citta’ ago
gnata ■ Wilson e’ sempre il dominatore.
(TELEGRAMMA SPECIALE ALLATTALA A”)
r- 7 . 1,,V - • " ’Popolo It ornano”, organo amico di
rS'lti « «iiimdi Itene intorniato, commentando il recente diseor
so ih « lenicnccau alla Camera francese circa la incresciosa ( p,e-
Mmim di I mine, dichiara che siffatto discorso chiaramente di
mostrai che I Inolili (erra e la Francia non apporiqiano l'ltalia
ina subiscono le imposizioni del Presidente W ilson.
Il giornale giustifica il pessimismo di \itti e Scialoia e ag
giunge che durante le ultime 21 ore i fatti che si sono svolti a
langi sono tali da arrecare penose delusioni all’ltalia, (.li op
positori di una soluzione favorevole agl interessi italiani avs/-
riM-ono che la pace d’Kuropa dijiende dal modo con cui verrà
appianata la controversia di Fiume- Per conseguenza l'ltalia
deve cedere lumie.
Il ‘‘PofMilo llomano" commenta ainaramenle tale conslala
zione e osserva: “L Italia cederà di fronte alle ini|H>sizioiii, pe
io non ilini(ii(icii< t r:i inni I iimìlhi/iono clic lo s’ìntiU|<|o. Si mi
mentano così le |M>ssìhilità delle guerre future. L’ltalia che
mai rinunziò a Trieste, mai rinun/ierà a ciò che sarà costretta
di perdere oggi |h*l tradimento dei suoi Alleati ovvero per la
debolezza e I egoismo dei suoi negoziatori.’’
Il linguaggio del “Popolo llomano”, che usualmente ri
specchia le vedute del Governo Nitti. è mollo commentato.
LONDRA, 2 7 Die. lve mosse e
le segrete peregrinazioni di D'An,
nunzio hanno assunto da forma di
un grande mistero internazionale.
l'ii dispaccio della Exchange Te
legraph da Roma, citante alcuni
commenti de “La Tribuna", invece
di iproietlare luce inolia situazione, 1
la oscura pia di prima a; pro fon - 1
dendo il suo mistero. Il dispaccio
dice;
La situazione a Fiume è immu
tala. Mercoledì D'Annunzio promi
se chic nello spazio di 24 ore avreh
■!*> deciso se avrebbe o no lasciato
la città. Decise di rimanere. L’atti
tudine di D'Annunzio ha ostruito
1 accettazione da parte della città del
Compromesso di Nini.
Si disse che D’Annunzio aveva
lasciato Fiume sul vapore inglese
l'un curia. Più tardi il corrisponden
te della Exchange Telegrafi da Zara
telegrafava che D'Annunzio era sbar
cato colà dove veniva arrestato.
Nilfi non dovreiiix'
andare a Parigi
ROMA, 27 Die. .D'Annunzio
avrebbe chiesto al ministro INltti di:
(posporre la sua annunciata visita a
Londra asserendo che la sua par
tenza dovrebbe essere 'preceduta dal
conseguimento d'uu accordo definì-,
th o circa il problema di Fiume.
i4i dice die il comandante Lizzo.
SI maggiore Giurati e altri capi della
Spedizione dannunziana sono partiti
da Fiume ritornando in Italia.
1 il gioniiilr Hip
intuita li'Annun/.in
ROMA, 27 Die. il "Corriere
d Italia", l’organo cattolico, così com
menta in un suo articolo d ossi la
situazione di Fiumi.-:
"tT destinato ohe il dramma di
Fiume finisca come finisce una grot
tesca ope.relta. I più autorevoli
compagni di D'Annunzio lo abban
donano nel suo sogno di tirano elio
del quattordicesimo secolo. D’An
nunzio non realizza la situazione,
logli si fa dilaniare caporale, ma
Invece agisce come agirebbe >un re
fra i suoi soldati, indifferente a tut
te le opposizioni di Fiume e di tut
ta ! Italia. Ognuno oggi conviene
tic, considerare D'Annunzio quale
tin cattivo e pericoloso ragazzo che
pioemie il fuoco presso una polverie-
Organo Quotidiano od Eco degl’interessi
Mie Colonie Italiane nella Costa del Paci-
Ileo e negl Stali del'(Kos!
IL PRESTITO
i ITALIANO
Il grande successo del Pre
stilo = Il Governo racco
glierà’ parecchi miliardi.
(Nostro Dispaccio Particolare)
ROMA, 27 Die. —li Popolo Ro
mano" annunzia che 11 Prestito Na
zionale Italiano assume sorprenden
ti proporzioni, di gran lunga supe
riori alle as]Hsttative. Istituti ban
cari, ditte di ogni genere, capitali
sti e cittadini tutti gareggiano fra
loro nel sottoscrivere al nuovo Pre
stito,
Ormai tutti si sono convinti della
necessità di raccogliere jvarecchi mi
liardi per rafforzare la situazione fi
nanziariu e economica della Nazione.
In ogni città d'ltalia si sono già rac-
I colte somme considerevoli. Il Pre
stito certamente risulterà con la sot
toscrizione di molti miliardi. Il suo
successo si considera già compieta
mente raggiunto.
Sciopero protesta di avvo=
cati a Piacenza
ROM A. 2' Die. Telegrafano da
Piacenza che «li avvocati di quella
città hanno scioperato tn segno di
protesta contro il Governo, iperohè
questo non ha riempito i |K>»ti va
canti che si lamentano in queste
corti, e che tali mancanze non |ier
mettono che si possano trattare mol
te cause che devono essere definite
o cominciate.
la. Ma chi ha a lui dato i fiammi
feri nazionalisti? E non vi sarà
nessuno che prenderà quel cattivo
ragazzo per un orecchio e lo caccie
rà di là?"
THE ITALIAN DAILY NEWS
L’ITALIA
L’AFFARE DELIE
DECORAZIONI
L’on. Daniels vuole rime
diare ai falli commessi
nella distribuzione delle
medaglie fra la Marina.
(ninnacelo Telegrafico)
WASHINGTON, Die. lai let
tera di protesta dell’arma. Sira» con
tro il «Ulema di 'premiazione finora
adottalo dal Dicastero delia Marina
ha messo il titolare di questo, on.
Daniels, in gravi imbarazzi. 1/amm.
Si ms ebbe occasione di esprimere il
«no disgusto verso i suol superiori
quando recentemente il segretario
Daniels gli annunziava il conferi
mento della medaglia al valore che
è la massima onorificenza militare
americana. Sims rifiutò la meda
glia dichiarando in una lettera indi
rizzata ai segretario Daniels che il
suo rifiuto gli ora stato suggerito
da un sentimento di protesta contro
le ingiustizie commesse a danno de
gli eroi autentici i quali dalia com
missione di premiazione erano stati
dimenticati.
D’alto onesto e sdegnoso dcll'am
mlraglio produsse dovunque profon
da impressione, specie nelle sfere
governative e in quelle navali. Ma
la protesta dell'ammiraglio ebbe ef
fetti più efficaci quando ieri veniva
annunciato die il contrammiraglio
Hilary Jonae, il capitano Raymond
Hasbrouck, e persino li contrammi
raglio Mnyo, il quale comandò la
flotta americana nell'Atlantico du
rante la guerra, avrebbero imitato
l'esempio del Sims rifiutando le o
noritlcenze loro conferite dalla com
missione suddetta.
Il segretario Daniels, dinanzi a
questa specie di rivolta morale dei
migliori ufficiali della Marina, la
quale minaccia un'inchiesta da parte
del Coagreaso, lia decìso di riconvo
care la commissione di premiazione
perchè questa riesamini le proposte
presentatele per le onorificenze da
assegnarsi ulteriormente e investi
ghi l'opera svolta durante la guerra
da ciascun ufficiale e marinaio già
decorato.
D’on. Daniels, nell 'an n iniziare la
deliberazione presa, ha dichiaralo
che ogni ufficiale e marinaio potrà
presentare alla commissione qualun
que informazione che possa facili
tare. sia nel correggere gli errori
commessi che nell'attribuzione di al
tre decorazioni, il compito della me
desima.
Il rappresentante bolscevico
a Roma
(Anatro niNparrln l’nrdrulnre >
ROMA, 27 Die. ll “Mattino’
annunzia che il rappresentante del
Governo bolscevico russo da Napoli
proseguirà a Roma avendo ‘ eciali
credenziali per il Governo italiano
Il Belgio non vuol rimanere
neutrale
URUaSEULiEfS, 27 Die. Il Go-(
verno Belga secondo quanto pub
blica l"Tndipendeiice Belge' rifiu-|
terà assolutamente di ritornare al
suo stato di neutralità.
Il Primo Ministro Delacroix, farsi
quanto prima delle importanti di
chiarazioni in i uoposito.
Cognato del .Ministro
Schanzer suicida
IRGM.A. 27 Die, Giorni or sono
si è suicidato nella sua abitazione
il capitano Morozzo Rocca, cognato
del Ministro del tesoro Carlo Schan
zer.
Si ignorano le cause che hanno
spinto il giovane capitano a toglier
si la vita.
DELLA
DOMENICA
SAN FRANCISCO, Cai. DOMENICA, 28 DICEMBRE, 1919
La Lega delie Nazioni
al Popolo
In progetto inteso ad attri
buire al popolo la decisio
ne intorno alla Lega.
< niapacclo Telegrafico)
WASHINGTON. 27 Dio I se
ii at ori opposti a qualsiasi forma di
ratifica del trattato di lasco inumo
«istituito un'oi'ganlzzazione avente
10 8COIK) di ««trlng-ero il Congresso
a sottoporre la questione dulia Lega
dolio Nazioni al pleblscllo nazionale
noHelezlonl nrosldanxlall dui 1920.
Onesta orgunir.wur-iono Jia .già Ini
ziato la sua opera di propaganda in
i sei Stati, Quando arriverà il tamiMi
dcU'eleziont presidenziali priuuiric o
delle convenzioni statali .per la scel
ta del delegali da inaiarsi alle varie
convenzioni nazionali, i'organizzazio
ne sarà rappresentata in ositi singo
lo stato della Confederazione.
li movimento avrebbe un earatte
re pienamente neutrale, no favore
vole li.' contrarlo alla taiga dalle Na
zioni. Il suo scopo ft solo questo: elle;
11 popolo decida la Importante e de-,
licuta questione delia Lega e ohe aulì
programma delia Isiga poggino lui-;
te le candidature alle earlobe putii)li
che, dalla candidatura di "constable"
a quella di presidente della nazione J
L'organizzazione si .prefigge di
nianlenere costantemente Informalo
il popolo sulla questione della
in Iscritto e oralmente, In modo die
quando verrà ii momento di votar
sulla Lega esso abbia un esalto cri
terio circa l’opportunità o l'inoppor
tunità della sua adozione
I MONTENEGRINI COMBÀT
TONO CONTRO I SERBI
PARlfl'l. 27 Die. Un oomunl
lcato del Ministro dewll Ksleri dol
governo montenegrino, la cui sede
è. per ora, in un sobborgo di Parigi,
dico che si sono avuti violentissimi
scontri nelle Vicinanze di Cetllgno
fra la popolaatonie montenogrlna o
le truppe serbe.
Il comunicato aggiunge che 1 aer
ili. per difendersi dagli attacchi e
dal fuoco dogli Insorti, misero da
vanti a loro numerose donne e bam
bini montenegrini.
,11 governo dol Montenegro ha rin
novate le sue (proteste alla Confe
renza della Pace contro l'oouutpazio
ne dei serld, chiedendo [’evacuazione
immediata del Montenegro.
LA GERMANIA MANTIENE
I PATTI
LONDRA. 27 Wlnton Spenser
Churchill, Segretario della Guerra,
annunziava nella C'aaa dei Comuni!
che la Germania ha già consegnato
agli Alleati 5000 cannoni, 25,000
mitragliatrici, liUOO mortai da trin
cea o 176 aeroplani.
Non lia ancora consegnato 4 2 lo
comotive e 1700 carri ferro! lari
Il Segretario dichiarava che la
Germania per adempiere al propri
impegni assunti in seguito alle con
dizioni di pace ad essa Imposte,
deve aver latto del tremendi sagrl
fiol.
(irave situazione in Anatolia
(Contro l>l«pnrrlu l'iirtlrolurf I
ROMA. 2 7 Die. Il &en. Elia,
insieme al col. Semi, giunti avantie
ri dall'Asia Minore hanno informato
il Governo che in Anatolia la situa
zione è gravissima.
Per il Centenario di Crispi
( Nostro r>la|»n«*«*lo l*«rt troia re »
ROMA, 2 7 Die. Il ministro Mac
celli e il sottosegretario Kinocchlaro-
Atprile rappresenteranno il Governo|
alle grandi feste ohe si celebreranno
a Palermo pel centenario di Crispi,
PRIIHI IONI DI
DEFEZIONE
1 Senatori repubblicani e
democratici vogliono addi
venire a un compromesso.
(Diaparrlti Trleicrnflro)
WASHINGTON, 27 Die, I sena
tori repubblicani e democratici sono
insoddisfatti dei risultati negativi u
vullisl finora dalle trattative fra 1
loro risiavitlvl capi circa la questio
ne del trattato di pace.
1 gruppo dei repubblicani coal
. detti "mlld" ha già avvertilo 11 loro
capo sen. Lodge die, se le trattative
i relative al trattato non avranno un
1 appoggio più sincero da (parte del re
pubblicani, esso Inizierò Indipenden
i temente i negoziati per un compro*
j messo con I democratici.
l-’ra 1 democratici I'agitazlone non
|è ben definita, ma il criticismi.) ver-l
so II Presidente Wilson o II son.
Hllolicock sta assumendo jiroportlo
-1 ni tali da far prevedere die esso ac
quieterà fra ijwxv) ima forma più j
concreta. Un autorevole senatore
democratico avrebbe dotto ni rcipub
bl tea ni che più dima trentina .11 col
leghi, del 47 che costituiscono lai
parte democrat ics. sarebbe disposta
di unirsi «übilo n coloro die cui !
aleggiano la ratifica dd trattato In
base alle migliori condizioni otte
nfblll fra le due parti In controver
sia.
La partecipazione dei con
tadini alle camere agrarie
ROMA, 27 Die. Pare«’hil de
liutai 1 del grnp o parlo.mentane cat
tollco inumo presentalo una mozione!
eli i«i•■mio che 1 contadini parted- j
pino nelle Camere Agrario |K>rchft si
1 "ossario cosi miglio tutelare gli li)
teressi dell’agricoltura o anche della!
classe dei contadini.
La Cina sara’ la prima ad
effettuare il disarmo
(Planacelo Telegrafico)
WASHINGTON, 2 7 Ole. Secon
do alcuni telegrammi giunti sul da'
Pekino, la Cina «arà la prima nazio
ne ohe effettuerà il disarmo.
Infatti, allo scopo di migliorare
la situazione economica, del paese,
il governo ordinerà quanto prima
la riduzione delle sue truppe In ra
gione del 20 i;er cento.
In questo modo la Cina verrà a
risparmiare 2 0 milioni di dollari al
l'anno.
Legislatore disgustato
< niHv*NC«-1o Trlru rnflro »
HICKORY, Miss., 27 II sena
tore John Sharp Williams, demo
cratico, del Mississippi. dichiarò (he
Intende ritirarsi a vita privata.
"Io sono disgustato dell'intera si
tuazione politica, egli disse, e spe
('talmente della piega presa dalla
politica internazionale, che ora si fa
servire agl'interessi del singoli par
titi o per dir meglio, delle persone
"lie li compongono.
"Vorrei piuttosto essere up cane
abbaiatiti) alla luna, die restare un
membro del Senato American» allo
scadere del mio periodo.
Ventisette condannati nella
“casa della morte”
( ninnirrlo Trl^vraflrot
OSSINING. N. V . 27 Il War
den Edwird llropby delle prigioni
di Sing Sing ha annunziato die la
casa delia morte è piena In tutta
la sua capacità, essendovi 2 7 con
dannati, tutti per assassini!.
A meno che la clemenza del Go
vernatore non Intervenga, il pros
simo 50 gennaio ne dovranno an
dare a morto sei.
TV Most Progressive Italian Dally with
the Largest Circulation of Any Foreign
Paper West of Chicago
126 PERSONE AVVELENATE
DAL WHISKY ARTIFICIALE
Il wiskey manifatturato con l’alcool di lega*
determina la morte o l’acciecamento di pa*
si AftO persone • I primi arresti.
Circa Ì2S persone sono morte «
altro UH rimaste cicche o sono gra
vomente iimittnalute, dal giorno Vn oul
il Proibizionismo undù In vigore,
por ttivr bevuto dd whiskey numi
futi tirato coll’uUool di legno. Qui 1
sii catlcoll, ipubblloall lori, sono il
sommarlo di varie statistiche «un
pi late dalle autorità uiuiilclpali sa
nitarie di New York, 4'hénsgo, tMove
land, il'HUhurgh od altro città dogli
Stali Uniti
L'alcool di legno usato nella ma
nlfatluraziimo del whiskey lui fatto
la maggior parto dello suo vittime
durante questi giorni In cui lu li
bazioni clandestine del whiskey so
no stato più frequenti dell'usuale |
stante la celebrazione del Natalo.
Dai calcoli più precisi trasmessi
all'ultima ora il numero dello vitti
me 6 cosi ripartito:
LÀ GESTIONE IH NURIÀLDI
SOTTOPOSTA À INCHIESTA
POMA, 27 iDIc. 'La cottogli unta
I del Rilancio ha .promislo che lamini
ulst razione o In gestione dell ini. Lui
gi iMurialdl, sotto-segretario del Di
castero del t'omiinl « degli Altprov
-1 vlglonamoutl alano oottuposte ad
lUiMnebiesU, iperohft molli non sono
limasti affatto convinti di quanto
Moli. Maria lull bu esposto alla Carne
Ira nella sua relaziono.
Il delllienito delta sotto giunta
del bilancio lui provocato numerosi
commyaili.
Lo sciopero degli studenti
a Venezia
ROMA, t’7 Die. Telegrafano da
Venezia ohe «Il «tuidentl 41 quella
cititi hanno ililehlaraito lo Bclojpcro.
Ennendosl chhl abbandonali a cla
morose dlmoatrazioni, è Intervenuta
la polirla, o hì Hiuui avute delle gra
vi colluittaalonl.
Elezioni annullate nel col*
legio di Lucca Massa
ROMA, 2H Die. L* (Munta
l« lOlezlon I, j>realod,uta dall 'on, Kn
nco I )“ Nicole, prosoguo artllviamon
te 1 suoi lavori. Ila i«ri»;>o«ito che
lo elezioni del duo d<| mutali del Col
legio di l-uwa-Mumu, avv, Mi Irti» ile
Toiletti ed ing. Tuli o llenedfettl «ta
llo annullate tper lo corruzioni com
piuto dura iute lo elezioni,
Calliaux sara* processato il
It gennaio
PARIGI, 27 Il nuovo Senato
franiamo processerà Giuseppe Cull-
Ittux, ex IM I tuo Ministro, il 14 gen
nalo pruMlmu.
Calliaux fi accusato di Intrighi
allo Hfopo di far concludere con la
Germania una paco prematura e di
sonorevole.
Torpediniera danneggiata
ROMA, 27 Telegrafano da Li
vorno elio durante una violenta ma
reggiata avutasi In quel porto la
torpediniera No 174, ha avuto lo
, «lidie spezzate.
GIUSTIZIA E LIBERTA*
PREZZI D’ABBONAMENTO
NEGLI STATI UNITI. CANADA E MESSICO
Un Anno $7.00 Sci Mesi $3.73 Tre Maai $240
IN SAN ERANCISCO E VICINANTI
lOovc II (tomaie .ime dl.tiiku.lo a pmm) 7Sc al ama
L’ITALIA DELLA DOMENICA
Un Anno (Pagnmento Antk Ipoto) ....... $2Jf
Non al aatllam abkoaaanati mmmm di um mmmm
KHBIKK KVKRV DAI
I 'Now York, 62 morti e IH »r
--1 cacati.
Chioopoe, Mimi.. 26 morti « 7
trawmenU) ammalati.
Hartford, Con , 13 morti a 3 rra
lomento ummalutl.
Holyoko, Muhh., 8 morti a 7 »l<>
alitanti.
Ch («ago. t morti n 8 ammalati
CltTOhmil. 3 morii « 16 tuumalat ■.
Newark, N. J , 3 morti a 6 |u
veraoMo ammalati.
Sprlnuflold, Mora , 3 morti #• S
aravo men to foriti.
Hyruciue, N. Y., 2 morti • pam
chi ammalati.
Kml 'ormili, l*a., 2 morti.
Itlchmond, Vo., 1 morto.
Nello ritti del Now Mn gland ao
[no alati okkl operati multi aarveti
in ronnoHHloiio ai caul <ll arrwlciru.
monto o parecchi altri arraetl miro
alleai In Now ViYork o In altri litop;b>
m MILIARDI PER RICCE
STRUIRE LA FRANCIA
PARIGI. 27 Die. U capitan*
Amlrft Tanliesi nuovo iniiniatro rinite
ri <ioni devastate, hu i.reeetilnlo ai
governo IrancoMo un bilanoio Win
ni’d'd<tiu>èa il coato, prima ivrevnnU
vaio, Ilei lu rl. ost razione diri la ama
di guerra tiilaliuoivlo devastata Qw
stu s|M<sa, e «consto II Trattalo di Ver
muglila, dovrebbe sostenerla la I3er
mutila. Il roiuianicatu di Tairiwu
.Ilio clic <MS!orreranno 130 miMarriÀ
di franchi por ixder far front « al la
vori, 'lamia lauichwur, ministro ri**-
lu rlcoatruzlona industriale, «voto
prima fissalo il noato a ttb «1 bardi.
In attentato contro il Ve
scovo di Alessandria
ROMA, 2B Dio. TVd*i|9r»i««io
ila AleKHUiiulnla che uai uOUutaiu
contro II vescovo di «jumiUa catta.
Violi, -gnor TeuiPHo Ferro, A Maio
i/eriietralo da alcuni lUaifhittorl K
iiuihll sconimo*lmi 1.
I/allenialo avvenne nwAitm II ve
covo alava iper rientrare 4n caci,
con la HUa aulomelMle.
Il veMSOVO A vivo ver inarurelv
I! movimento in favore dei
bimbi viennesi
ROMA, 27 Die. Il movuiirato
por «occorrere 1 In min manicai. »
por accogliermi altri nello prmripaJi
i-ltll Italiano ul va estendendo.
Il miunUdpio <ll Rama ha stanala
lo lire cinquanta mila quale rotule
di soccorso iimr 4 Idmbi 'Maognosi
i i n organizzazione cattolica di Mila
no si fi unita al movimento mimla
dal soda listi o dalte altre organis
zazioni. lai «addetta organlsasale
no cattolica ha deliberato di prosi -
der cura di cento nw9az/Tt.
Ina decisione del Congresso
repubblicano
iIOMIA, 2tì IMc. Il Oraerevwo
i opali, dicano, lenii loni In (funsèa «St
non fi venuto a neesnn* Intru
con I Maciullati.
Molti pire v («levano (puento risai
: ito per quanto vi foamm alcuni
dt I coaidetti "hen infamasti ' cito
1 predicavano il contrario.
NIIMKKO SCI

xml | txt